Colpo di scena in Rai, lo scoop: ‘cacciato’ l’amato conduttore | Costretti a dirgli addio

Una dei volti e soprattutto delle voci più amate d’Italia fuori dalla Rai? La furia degli appassionati e dei fedeli seguaci spettatori.

Palinsesti 2022/2023
Conduttore fuori dalla Rai – Nanopress.it

Che shock da parte degli italiani che non hanno sentito proprio quel nome ai palinsesti 2022/2023, annunciati questa settimana. Moltissimi sono i telespettatori convinti, infatti, di trovarsi di fronte ad un addio definitivo.

Per giorni questa voce di corridoio non ha fatto che destare preoccupazione a tutto al suo amato pubblico. Ma di chi parliamo? Ovviamente del famosissimo volto e voce più amata d’Italia.

La voce de “Il Collegio” e l’addio alla Rai

Non è infatti stata presentata e la conferma sembra giungere proprio dal profilo facebook del suddetto, il quale non si è fatto problemi a lanciare una frecciatina attraverso il mondo dei social, accusando la Rai di non essere riconoscente, usando un velato, ma pesante sarcasmo.

La riconoscenza della Rai è leggendaria“ ha commentato, infatti. Effettivamente lasciare a casa un volto che lavora in Rai da 40 anni non ci sembra molto giusto.

Qualche mese fa Giancarlo Magalli ha parlato del suo futuro. L’ex volto de I Fatti Vostri vorrebbe fare il giurato di Tale e Quale Show.

“Vorrei tanto sapere cosa farò l’anno prossimo in televisione. Non ho ancora sentito i nuovi direttori, o meglio non si sono fatti sentire. Fosse per me lavorerei ancora tantissimo, non mi piace sparire da un momento all’altro.”

Ha detto Giancarlo Magalli, tenendo a precisare quanto gli farebbe piacere far parte di una giuria.

Giancarlo Magalli
Giancarlo Magalli – Nanopress.it

Il sarcasmo usato nel lanciare la frecciatina ai vertici della Rai che non lo hanno incluso ai palinsesti 2022/2023 e l’eleganza nel farlo non potevano che essere frutto proprio dell’amato conduttore, il quale, amareggiato, ha aggiunto anche una faccina sorridente e ovviamente ironica al commento.

Amarezza, ma anche e soprattutto rabbia da parte di Giancarlo, ma anche dei fan, che indignati hanno fatto sentire il loro calore attraverso i post di twitter o i commenti di facebook. Dopotutto, come ben sappiamo, per ben 40 anni Magalli è stato una colonna portante della Rai.

Non è ancora, effettivamente, stato ufficializzato nulla, ma gli innumerevoli indizi portano proprio a pensare che il volto di Giancarlo non sarà presente nei piccoli schermi dei programmi della Rai.

Giancarlo Magalli, il nome mancante ai palinsesti

“Puntiamo su nuovi programmi e nuove forme di comunicazione per l’offerta televisiva Rai per l’autunno inverno 2022/23”,

Sono state le parole di Mazzini, una volta fatta fuori anche Bianca Guaccero ed il suo programma Detto Fatto e del programma che gli era stato affidato da poco, ma chiuso proprio nel bel mezzo dell’edizione pervia dei pochi ascolti.

Dopo la sua per quattro volte decennale carriera sui piccoli schermi, nella casa di milioni di telespettatori, con una voce ed un’intelligenza che coinvolgeva i grandi, con programmi come I Fatti Vostri e persino i piccoli, narrando le vicende de Il Collegio, Magalli ha detto la sua sui cambiamenti della Rai.

Una programmazione schizofrenica” l’ha definita, infatti potrebbe darsi che ai capi alti siano state proprio queste prole a non andar giù. Non ci è dato sapere dettagli, ciò che sappiamo è che se tutto questo fosse vero, il volto di Magalli si è preso una buona fetta dei cuori degli spettatori di Rai e che mancherà a tutti.