Colesterolo alto, questa spezia che hai in cucina ti salva la vita: lo riduce in un attimo

Il colesterolo è una sostanza grassa che si trova nel sangue e che serve per la produzione di alcuni ormoni, ma se è presente in grandi quantità può essere molto dannoso per la nostra salute. Però una spezia ci può salvare: ecco quale.

Colesterolo alto
Colesterolo alto – Nanopress.it

Molti di voi sapranno che per combattere il colesterolo alto bisogna adottare un’alimentazione sana ed equilibrata, Le malattie cardiovascolari sono sempre più frequenti, dato che moltissime persone conducono una vita frenetica e assumono cibi grassi o che contengono grandi quantità di zuccheri.

Inoltre, non fare attività fisica può favorire il colesterolo alto, aumentando sempre di più i rischi sulla nostra salute. Per vivere una vita sana, bisogna cambiare alcune nostre abitudini, oppure è necessario introdurre alcuni alimenti che ci possono aiutare. Tra questi, esiste una spezia che utilizziamo spesso nella nostra cucina. Avete capito qual è? Scopriamolo insieme.

Colesterolo alto, quale spezia ci può aiutare? E’ presente in tutte le cucine d’Italia

Per la prevenzione del colesterolo alto, bisogna assumere cibi sani, tra questi c’è la frutta, verdura, cereali integrali e legumi. Ma non tutti sanno che nella nostra alimentazione, è importante introdurre anche alcune spezie. In particolare, la curcuma. 

Curcuma
Curcuma – Nanopress.it

Proviene dall’India ed è considerata una vera e propria cura naturale. Si utilizza in diversi piatti per dare più sapore e anche più colore. Secondo una recente ricerca, questa spezia ha delle proprietà terapeutiche, addirittura tantissimi guaritori indiani e cinesi la usano per le malattie cardiovascolari, dato che svolge un’azione protettiva sul cuore.

Proprio per questo, ci può aiutare a ridurre il colesterolo. Assumendola regolarmente, porterà dei grandi benefici alla nostra salute. Ma come possiamo utilizzarla nella nostra cucina? Scopriamo di più. 

Curcuma, come introdurla nella nostra alimentazione? Impossibile farne a meno

La Curcuma ha un gusto delicato, inoltre, il suo colore giallo e brillante è un gran piacere per gli occhi. Aggiungerla a dei piatti caldi come risotti, pasta o carne bianca, potrebbe essere la soluzione al colesterolo alto. E’ davvero semplice da cucinare, è sufficiente un cucchiaino a persona, durante la cottura. 

Piatti con la curcuma
Piatti con la curcuma – Nanopress.it

Buonissima nelle verdure in padella che le aiuta a raggiungere una consistenza croccante. Attenzione a non confondere la curcuma con il curry. Quest’ultimo, infatti, non è una spezia, ma una combinazione di spezie, inventata dagli inglesi nel 1700. 

Inoltre, la curcuma può essere mischiata con l’olio extravergine d’oliva e ad altre spezie per dei buonissimi condimenti. Una spezia davvero incredibile che dovrebbe essere assunta quotidianamente.