Città più pericolose del mondo: Catania nella top 5

Numbeo ha stilato la classifica delle città più pericolose al mondo, tra le quali troviamo anche città italiane. Ecco la classifica completa.

Fontana
Fontana – Nanopress.it

Secondo l’Urban Crime Index della Numbeo Consulting Company, ci sono specifiche città che hanno un alto livello di pericolosità. Tra queste ci sono diverse città del Messico, anche se, tra i primi posti, troviamo una città italiana, ossia Catania.

Città più pericolose del mondo: tra queste anche Catania

Nimbus ha stilato la classifica delle città più pericolose al mondo, percepite come tali dagli utenti che hanno risposto a diversi sondaggi messi a disposizione dal sito per individuare le metropoli che hanno un certo livello di pericolosità percepito da chi le vive o le visita.

Per quanto riguarda l’Europa, tra le prime cinque più pericolose, vediamo che – al quarto posto – compare Catania. Bisogna sottolineare il fatto che si tratta di una lista in continua mutazione, pertanto la città siciliana – nonché le altre metropoli citate – possono variare di posizione in qualsiasi momento, in base ai cambiamenti che sono apportati alle stesse.

Secondo la classifica, aggiornata al 20 luglio 2022, al primo posto troviamo Caracas, città del Venezuela, al secondo posto, invece, Pretoria, in Sudafrica e Celaya in Messico che arriva al terzo posto. Scendendo più in basso nella lista, troviamo Catania che prende il 50esimo posto, seguita, all’80esimo da un’altra città italiana, ossia Napoli.

L’indice di sicurezza più alto lo ottiene Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, seguita da Doha, in Qatar e Taipei a Taiwan. La città italiana percepita come maggiormente sicura è Trieste, che raggiunge il 53esimo posto. Roma è al 22esimo posto, Bari al 25esimo, Torino al 33esimo, Milano al 43esimo, Bologna al 46esimo e Palermo al 49esimo.

Truffa bonus edilizi
Truffa bonus edilizi – Nanopress.it

Uno sguardo alle città europee

Messico, le città più pericolose

Le città più violente del Messico sono Tijuana, Città del Messico, Puebla, Guadalajara e Cancun, secondo i dati della società di consulenza Numbeo, società che raccoglie dati sulle città di tutto il mondo. Tijuana è la prima città del Messico, ma è al 22° posto nella classifica mondiale, seguita da Città del Messico al 34° e Leon al 36°.

I principali reati commessi in queste città sono legati alla corruzione, alla concussione e al traffico di droga.

Una delle città già considerate pericolose per la presenza della criminalità organizzata è Leon di Guanajuato, poiché le violenze sono sempre più frequenti.