Ciro Di Marzio di Gomorra torna in un prequel diretto e interpretato da Marco D'Amore

Ciro Di Marzio Gomorra

Ciro Di Marzio Gomorra

Le vedove inconsolabili di Ciro Di Marzio di Gomorra, il co-protagonista della serie TV di Sky morto (ammazzato) al termine della terza stagione e quindi destinato a scomparire dal teleschermo, possono esultare perché ‘l’immortale’ tornerà in un film prequel della serie diretto e interpretato da Marco D’Amore, proprio l’attore che ha prestato il suo volto a Ciro nelle prime tre stagioni. Sarà, da quel che si mormora, una ‘origin story’ che racconterà la vita del criminale campano prima dei fatti accaduti in Gomorra.

L’anticipazione, diffusa dal portale Deadline, precisa che Marco D’Amore non sarà solo il protagonista del film nei panni di Ciro Di Marzio ma anche il regista della pellicola, che sarà prodotta da Cattleya insieme a Sky e distribuita da Vision Distribution. Non sarà comunque il debutto alla regia per l’attore casertano, dato che Di Marzio ha già fatto il salto della barricata passando a dirigere alcuni episodi della quarta stagione di Gomorra, la cui messa in onda è prevista per la primavera del 2019.

[npleggi id=”204580″ testo=”Gomorra 4 – La Serie, Ciro Di Marzio ci sarà, Marco D’Amore regista di due episodi”]

Quale sarà il titolo del film che vedrà di nuovo protagonista Ciro Di Marzio di Gomorra? Al momento non c’è ancora un titolo ufficiale, ma secondo i primi rumors potrebbe chiamarsi ‘L’immortale’, dal soprannome con cui è conosciuto il personaggio. In ogni caso le riprese inizieranno nel 2019 e Marco D’Amore lavorerà su una sceneggiatura scritta da Lorenzo Fasoli, che in questo periodo si sta occupando dello script di una nuova serie tratta da un altro romanzo di Roberto Saviano, ZeroZeroZero.

[npleggi id=”171707″ testo=”Gomorra, com’è cambiata dal libro di Saviano alla terza stagione della serie TV”]

Come detto, quasi certamente la pellicola descriverà il percorso criminale di Ciro Di Marzio dall’infanzia, vissuta in un orfanotrofio dopo la morte dei genitori avvenuta durante il terremoto in Irpinia del 1980, all’ingresso nel clan camorristico di don Pietro Savastano, appena prima dei fatti raccontati in Gomorra 1. Chissà se la produzione coinvolgerà altri personaggi apparsi nella serie televisiva e poi scomparsi per motivi di… morte (Imma, don Salvatore, Malammore, lo stesso don Pietro), ma questo lo scopriremo soltanto più avanti.

[npleggi id=”126265″ testo=”Roberto Saviano a Che Tempo Che Fa, ‘Oggi non riscriverei più Gomorra’”]

Parole di Raffaele Dambra

Da non perdere