Ciliegie, dopo 3 giorni le buttano tutti: con questo infallibile metodo ti durano 12 mesi

L’estate porta con sé i frutti più apprezzati dell’anno: tra questi, troviamo fragole, pesche, albicocche, lamponi e le amatissime ciliegie. Quest’ultime sono deliziose, probabilmente il frutto simbolo dell’estate, ma c’è un problema: sono delicate e rischiano di rovinarsi dopo 3 giorni.

Conservare le ciliegie
Come conservare le ciliegie- NanoPress.it

Un metodo di conservazione sbagliato ci spinge a buttarle e con quello che costano è un vero spreco di denaro.

Esistono metodi per far durare a lungo le ciliegie. Ne abbiamo selezionati 5, i migliori per conservarle e farle durare tanto, da 3 a 12 mesi.

Ciliegie: come conservarle in freezer

Sono diversi i metodi per conservare le ciliegie evitando che si rovinino: metodi che nessuno conosce, probabilmente neanche tu. Tra questi metodi, troviamo la conservazione in freezer.

ciliegie
ciliegie metodo per non buttarle – NanoPress.it

Per allungare la vita alle ciliegie bisogna congelarle nel modo giusto per non alterarne la consistenza e il gusto.

Esistono due sistemi per congelarle:

  • Rimuovi il nocciolo, le metti in un vassoio e le congeli, dopodiché le passi in un sacchetto da freezer. In questo modo, sappi che potranno resistere 2-3 mesi;
  • Le triti e poi le inserisci nel congelatore. Si risparmia spazio e saranno pronte in pochi secondi prima della cottura.

Conserva le ciliegie con il sottovuoto

L’alternativa al freezer consiste nel conservare le gustosissime ciliegie con il sistema del sottovuoto, un altro metodo decisamente efficace. Per questo metodo dovrai munirti di una macchina confezionatrice facilmente reperibile online a prezzi accessibili.

Puoi scegliere tra due possibilità anche con il sottovuoto:

  • Congelare le ciliegie direttamente dopo averle private del nocciolo. Potrai utilizzarle, di volta in volta, come guarnizione o ripieno per dessert;
  • Mettere la polpa sottovuoto. In genere, si opta per questo metodo quando si vuole preparare la marmellata.

Ciliegie sciroppate per farle durare 10-12 mesi

Sono pochi ma geniali i metodi per far durare il più a lungo possibile le ciliegie. Concludiamo con un sistema davvero speciale che ti permetterà di conservarle fino a 10-12 mesi.

Puoi farle durare così tanto col metodo delle ciliegie sciroppate tipico delle preparazioni delle nostre nonne.

Aggiungi alle ciliegie zucchero, acqua e spezie o erbe aromatiche (quelle che preferisci) preparando la ricetta che prediligi. Successivamente, travasa tutto all’interno di barattoli in vetro sottovuoto.

Ricorda di conservare i barattoli in un luogo non esposto alla luce solare.

ciliegie
ciliegie metodo per non buttarle – NanoPress.it