Choc a New York, cosparge di benzina un bambino di un anno per dargli fuoco

Camionista cosparge di benzina bambino di un anno e nasconde bambino di quattro ferito all’interno del rimorchio del suo tir.

Stazione Servizio
Stazione di Servizio – Nanopress.it

Un camionista di ventotto anni della Florida, è stato trattenuto insieme ad un’altra persona, dopo essere stati scoperti insieme ad un bambino di un anno ricoperto di benzina, dalla polizia di Seneca in un minimarket dell’area di servizio di Tyre, città dello stato di New York.

Camionista cosparge bambino di un anno di benzina

La polizia era stata allertata, perché all’interno del negozio era stati evidenziati segni di incendio. Al loro arrivo gli agenti si sono trovati davanti una scena agghiacciante.

I poliziotti hanno subito individuato i due uomini e nell’immediato hanno capito di trovarsi di fronte a coloro che stavano appiccando l’incendio nel locale. Dopo ulteriori accertamenti, gli agenti hanno appreso che i due malviventi erano in compagnia di un bambino di un anno ricoperto di combustibile, presumibilmente benzina.

Il bambino è stato condotto in fretta al pronto soccorso Geneva General, ospedale dello stato di New York.

I due uomini, il ventottenne e il suo complice, sono sospettati di aver cosparso di benzina il corpo del bambino e di aver tentato di dargli fuoco all’interno del negozio, senza fortunatamente avere successo.

Così dichiara la polizia di Seneca, Ontario, New York:

“Si presume che i due sospetti abbiano versato un liquido infiammabile sul bambino di un anno e abbiano tentato di dargli fuoco all’interno dell’edificio, fortunatamente, non ci sono riusciti.”

Uomo e Camion
Camionista – Nanopress.it

Bambino di quattro anni trovato ferito nel cassone di in un camion

Subito dopo il fatto, i poliziotti addetti alla perlustrazione della zona hanno rivenuto un altro bambino, di quattro anni, ferito e lasciato all’interno del cassone del tir del camionista.

Gli agenti della polizia hanno forzato l’apertura del traino ed hanno tratto in salvo il piccolo portando anche lui all’ospedale Geneva General.

Il bambino dopo qualche ora è stato trasferito in elicottero allo Strong Memorial Hospital per lesioni alla testa.

I bambini si trovano ora sotto la protezione dei servizi sociali della città di Seneca, Ontario.

La polizia presume che i due siano imparentati, sono in attesa di conferme.

L’inchiesta, per quanto riguarda il bambino di quattro anni è ancora aperta.

Camionista accusato di tentato omicidio

Le accuse contro il camionista di ventotto anni sono gravi.

I capi di imputazione a carico di costui sono i seguenti: incendio doloso, tentato incendio doloso di secondo grado, tentato omicidio aggravato e tentato omicidio di secondo grado. Il ventottenne è stato inoltre accusato per aver messo in pericolo le condizioni fisiche di un bambino.

Il complice dell’uomo dovrebbe essere imputato nelle prossime ore.