Chiara Appendino, i progetti del nuovo sindaco di Torino

La prima uscita ufficiale di Chiara Appendino come sindaca di Torino sarà in occasione di San Giovanni patrono, quando in piazza Castello verrà accesa la pira con in cima il toro, simbolo della città. A una settimana dall’ufficiale passaggio di consegne, già si parla di grandi stravolgimenti da parte della prima cittadina.

Nei giorni scorsi si è discusso delle intenzioni della grillina di chiedere le dimissioni di Profumo. Altro progetto di rottura con la precedente amministrazione potrebbe essere la chiusura della Fondazione per la cultura, l’ente di diritto privato che raccoglie finanziamenti per il sistema cultura del capoluogo piemontese. La Appendino, punta ai bandi pubblici.
Anche sul Parco della salute, Appendino intende ripristinare il progetto del 2011 in netto contrasto con l’amministrazione precedente. Mentre sulla Tav, la pantastellata può fare ben poco e nonostante le posizioni del Movimento 5 Stelle difficilmente riuscirà a impedire la realizzazione della nuova linea Torino- Lione.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere