Casa in fiamme a Padova: madre e figlio trovati morti abbracciati

Casa in fiamme a Padova madre e figlio trovati morti abbracciati

Casa in fiamme a Padova madre e figlio trovati morti abbracciati

Tragico incidente nella notte a Conselve, in provincia di Padova: intorno alle 2.30, una casa è stata travolta dalle fiamme divampate a piano terra. Nella fitta coltre di fumo sono stati rinvenuti i corpi di due persone abbracciate: Angelo Volpi, 45 anni, e la madre Rosa Lamberti di 89. Entrambi si trovavano sul letto della donna.

Secondo le prime ricostruzioni, l’incendio si è generato da due bancali di pellet, mentre mamma e figlio dormivano al piano superiore. Sarebbe stato il 45enne disabile ad accorgersi delle fiamme e a chiedere aiuto urlando dalla finestra.

[npleggi id=”https://www.nanopress.it/mondo/2018/06/29/a-due-anni-salva-mamma-e-sorellina-dall-incendio-della-casa-ma-muore-nel-rogo/216194/” testo=”A due anni salva mamma e sorellina dall’incendio della casa ma muore nel rogo”]

Immediato l’intervento dei sanitari del 118 e Vigili del Fuoco da Piove di Sacco: quando sono giunti in via Padova sono riusciti a estrarre Rosa e Angelo prima che le fiamme potessero raggiungerli. L’anziana donna era già morta, mentre il figlio era ancora vivo, tuttavia è deceduto pochi istanti più tardi: le sue condizioni erano infatti disperate.

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere