Britney Spears: ex marito arrestato per stalking dopo le nozze della pop star

Non c’è pace per Britney Spears, che lo scorso weekend ha sposato il suo fidanzato Sam Asghari: ora l’ex marito Jason Alexander è stato arrestato, dopo un’incursione fatta alle sue nozze. Ecco cosa è successo.

Britney Spears
Britney Spears – Nanopress.it

La vita di Britney Spears, si sa, è piuttosto movimentata: dopo essersi liberata del controllo del padre e dopo essere riuscita, finalmente, a sposare il suo amore Sam, ora è ancora sulle pagine di tutti i giornali.

Stavolta non per colpa sua, ma per via dell’ex marito Jason Alexander, che ha provato a intrufolarsi nella villa della cantante a Los Angeles, dove lo scorso weekend Britney stava coronando il suo sogno d’amore. Alexander, infatti, è stato arrestato con l’accusa di stalking. Ecco cosa è successo.

L’ex marito di Britney Spears arrestato: accusato di stalking

Non tutti sanno che Britney Spears, nel lontano 2004, ha sposato il giovane Jason Alexander a Las Vegas, un matrimonio assurdo durato solo 55 ore. I due erano amici d’infanzia e, in un momento di follia, decisero di sposarsi per poi divorziare subito dopo.

Ora, nel giorno più bello per la cantante negli ultimi anni, ovvero il suo matrimonio con Sam Asghari, Alexander ha deciso di tornare alla ribalta.

Infatti, secondo quanto riportato dal sito americano TMZ, Jason avrebbe provato a entrare nella lussuosa villa della cantante, dove si stava svolgendo il meraviglioso evento che tutti abbiamo sbirciato sui social.

Britney Spears
Britney Spears – Nanopress.it

L’uomo, infatti, nonostante abbia da anni un ordine restrittivo richiesto proprio da Britney Spears, ha provato a introdursi nell’abitazione, cercando di mandare all’aria tutto. Ovviamente, la sicurezza è subito intervenuta e Jason Alexander è stato arrestato per stalking e violazione dell’ordine restrittivo.

Un portavoce della polizia della contea di Ventura, infatti, ha dichiarato: “È riuscito a trovare il modo per entrare nella proprietà ma si è trovato di fronte gli uomini della sicurezza. Si è verificato un alterco con gli agenti di sicurezza e per questo gli sono state contestate le percosse. Durante l’alterco si è rotto un oggetto e quindi entra in gioco il vandalismo. Ed essendo entrato in una proprietà privata, c’è anche la violazione di domicilio”.

Insomma, brutti guai per il povero Jason, che forse voleva solo tornare a dichiarare il suo amore folle per Britney.

Il matrimonio della hit-girl: gli ospiti speciali

Oltre a Jason Alexander che ha provato ad autoinvitarsi, il matrimonio di Britney è stata una vera e propria sfilata di ospiti illustri, tutti ben selezionati.

Infatti, come abbiamo potuto vedere sui social network, a celebrare il suo nuovo amore c’erano tantissime amiche di vecchia data come Madonna, Donatella Versace (che le ha disegnato gli abiti dell’evento), Paris Hilton, Selena Gomez, Drew Barrymore e tanti altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britney Spears (@britneyspears)

Addirittura, come molti hanno notato, c’era anche il nostro Alex Del Piero, che ormai vive a LA da tanti anni, insieme alla moglie Sonia. Alex è molto amico del neo marito di Britney Spears, ecco perché faceva parte della lista degli ospiti.