Boom di vendite per ‘Le profezie di Nostradamus’: “Ha predetto la morte della Regina”

In pochi giorni è stato boom alle vendite. Lo scrittore inglese Mario Reading, solo alcuni anni fa, aveva già predetto l’anno della morte della Regina Elisabetta II.

Profezie di Nostradamus
Profezie di Nostradamus

Un libro che ha destato l’interesse di molti al punto da diventare in fretta uno dei più acquistati.

L’evento predetto da “Le profezie di Nostradamus”

Lo scorso 8 settembre nella residenza di Balmoral è venuta a mancare la Regina Elisabetta II. La morte della monarca continua a suscitare grandissimo interesse, nonostante siano passate diverse settimane da quel tragico evento.

I tabloid inglesi continuano a trattare l’argomento, parlando soprattutto di quanto sta accadendo nelle ultime settimane all’interno della Royal Family.

Non sono solo gli scandali a generare tanto interesse, ma anche un caso editoriale trattato dal Sunday Times.
Recentemente un libro scritto nel 2006, dello scrittore Mario Reading, intitolato Nostradamus: The Complete Prophecies for the Future, sta aumentando nettamente le sue vendite.

Stando a quanto scritto da Reading, l’astrologo francese già più di 450 anni fa, avrebbe predetto con precisione l’età in cui la regina Elisabetta II sarebbe venuta a mancare.

Nostradamus
Nostradamus-Nanopress.it

Difatti, fra le quartine del libro, è possibile leggere: “La Regina Elisabetta II morirà, nel 22 circa, all’età di circa 96 anni“.
Le vendite del libro sono lievitate proprio dal momento in cui la sovrana è venuta a mancare.

Basti pensare che la settimana precedente all’8 settembre, erano state vendute soltanto cinque copie del libro. La settimana seguente, invece, terminato il 17 settembre ne sono state vendute 8 mila e il libro è entrato nella categoria dei tascabili.

Altre profezie rivelate da Nostradamus

Inoltre sembra proprio che le previsioni di Nostradamus non si siano fermate alla morte della regina Elisabetta II.

L’astrologo francese infatti avrebbe parlato di ben altro, a partire dal grande incendio di Londra, all’ascesa al potere di Hitler fino ad arrivare alle tante guerre europee, tra cui lo scontro contro l’Ucraina.

Questa nuova scoperta, risalente a tantissimi anni fa, sta generando il caos. Sembra che Nostradamus abbia predetto anche ciò che accadrà dopo la morte della Regina Elisabetta II.

La profezia dell’astrologo francese sarebbe questa: “Alla fine della guerra, i poteri forti cambiano. Vicino alla costa sono nati tre bambini. Da grandi rovineranno il popolo. Cambieranno il regno e non lo vedranno più crescere”.

Queste parole sono state interpretate con i tre bambini rappresentati dai figli di Carlo William ed Henry e Beatrice, figlia di Andrea.

La fine della guerra, invece, potrebbe essere quella delle Malvinas-Falkland del 1982. In base a questa profezia, secondo Nostradamus potrebbero essere proprio i nipoti della Regina Elisabetta a rovinare il popolo.

D’altronde tali parole possono trovare riscontro nella realtà, considerando le tante bufere causate proprio dal principe Harry che ha scosso la Royal Family.