Bonus figli 3000 euro, ma devi avere questo requisito: come si richiede

In arrivo il Bonus Figli 3000 euro, ma è necessario essere in possesso di un determinato requisito. Ecco come si richiede il bonus figli di importo pari a 3000 euro.

Bonus 2022
Bonus figli tremila euro – Nanopress.it

A differenza degli altri bonus ed agevolazioni che sono concessi solo ai nuclei familiari con figli che hanno un ISEE basso, il bonus figli 3000 euro verrà pagato anche alle famiglie con una situazione reddituale florida. Scopriamo come richiedere il bonus e quali sono i requisiti necessari previsti dall’INPS per vedersi erogato il bonus figli di importo pari a tremila euro.

Dopo il Covid le famiglie italiane sono state interessate da un quadro economico del tutto incerto e instabile: rincaro dei prezzi dei beni alimentari, inflazione alle stelle, caro prezzi benzina, emergenza energetica, aumento dei costi di gestione del conto corrente, incremento delle rate del mutuo e aumento delle spese di affitto.

Insomma, i continui rincari stanno mettendo in seria difficoltà economica tutti i nuclei familiari italiani e non solamente quelli con ISEE basso. Oltre alle difficoltà economiche ci sono anche un’altra serie di disagi correlati alla presenza di un disabile in famiglia. Ecco in arrivo un bonus etico e generoso a favore dei nuclei familiari che possono beneficiare della Legge 104.

Bonus 3000 euro per i figli: ecco chi può beneficiarne

Inps ha pensato di erogare un bonus etico a tutte le famiglie italiane che hanno figli disabili. La Legge 104/92 mette a disposizione delle famiglie tutta una serie di aiuti e di agevolazioni a sostegno delle famiglie che hanno figli affetti da disabilità. Per richiedere il bonus etico da 3000 euro per i figli disabili è necessario che il bambino abiti con il genitore che presenta l’istanza all’INPS.

bonus figli 3000 euro
bonus figli domanda INPS – Nanopress.it

Inoltre, è necessario presentare anche la documentazione del medico pediatra che attesti la necessità del bimbo di ricevere l’assistenza presso il domicilio. Oltre ad essere cittadini residenti sul territorio nazionale, è necessario essere residenti anche nell’Unione Europea. Per gli extracomunitari è necessario essere in possesso del permesso di soggiorno.

Bonus figli 3000 euro: è possibile richiederlo anche quando l’ISEE è alto?

Solitamente i bonus e le agevolazioni economiche sono erogati a sostegno dei soli nuclei familiari che hanno un ISEE basso e vivono in una condizione di disagio economico. Il Bonus pari a tremila euro è erogato dall’INPS a sostegno di tutte le famiglie che hanno un ISEE alto. È importante che medico pediatra dichiari che il bimbo disabile non possa frequentare l’asilo nido. A quanto ammonta l’importo del bonus erogato?

bonus figli disabili
bonus figli disabili 3000 euro – Nanopress.it

Bonus figli 3000 euro: a quanto ammonta questo aiuto economico?

Il bonus per i figli disabili varia a seconda dell’ISEE della famiglia. Il bonus è pari a 3000 euro se l’ISEE familiare è inferiore ai 25mila euro. Il bonus figli disabili cala a duemila 500 euro se l’ISEE è inferiore ai 40 mila euro ed è pari a mille 500 euro se l’ISEE supera i quaranta mila euro.

Bonus 3000 euro figli disabili: a chi presentare la domanda?

Essendo un bonus messo in campo ed erogato dall’INPS, è necessario presentare la domanda all’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.