Bologna, cucciolo di chihuahua abbandonato per strada: denunciata la padrona 60enne

Bologna cucciolo di chihuahua abbandonato per strada denunciata la padrona 60enne

Bologna cucciolo di chihuahua abbandonato per strada denunciata la padrona 60enne

Ennesima storia di abbandono di animali, questa volta a far da scenario alla triste vicenda è la città di Bologna: una signora di 60 anni aveva acquistato un cucciolo di chihuahua il 13 agosto e già dopo una settimana si è resa conto che non sarebbe stata in grado di prendersene cura. La donna ha così pensato di liberarsene nel peggiore dei modi: scaricando il cagnolino dall’auto davanti al cimitero. A sorprenderla però in flagrante sono stati due agenti che hanno immediatamente provveduto a denunciare la donna per maltrattamento e abbandono di animali.

Cucciolo abbandonato e ferito

Il cane è stato recuperato dalle Forze dell’Ordine impaurito e con una zampa posteriore sanguinante. Gli agenti hanno subito fermato la donna e quando le hanno chiesto chiarimenti sul suo comportamento, la 60enne ha inizialmente negato spiegando di non aver nulla a che fare con il cane. A quel punto, i poliziotti hanno ribattuto informando la donna che avevano assistito all’intera scena: dinanzi a quelle parole, la signora bolognese non ha potuto fare altro che ammettere le sue colpe. Si era accorta in una sola settimana di non essere in grado di gestire il cucciolo e così aveva pensato che l’unica soluzione fosse abbandonarlo. La donna è stata formalmente denunciata.

[npleggi id=”https://www.nanopress.it/cronaca/2018/03/27/cane-abbandonato-sul-tram-a-milano-salvato-dai-vigili/204286/” testo=”Cane abbandonato sul tram a Milano: salvato dai vigili”]

Numerose le richieste di adozione del cucciolo

Al momento il cucciolo è stato affidato al canile comunale di Bologna. Sono state già moltissime le chiamate di persone disposte ad adottare il cagnolino abbandonato. Lo staff ‘ringrazia di cuore tutti coloro che si sono interessati a Lorenzo, il chihuahua vittima di abbandono. Ci teniamo ad informare che, per questioni burocratiche e sanitarie, al momento non è adottabile, né tantomeno visionabile. Lorenzo sta comunque bene: viene accudito e coccolato tutti i giorni dai nostri operatori e dai nostri veterinari’.

Aggiornamento 06/01/2019 —>Viste le richieste che continuiamo a ricevere per il piccolo Lorenzo, segnaliamo che il...

Pubblicato da Canile/Gattile Comunale di Bologna e Castel Maggiore - Tdb su Lunedì 20 agosto 2018

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere