Bollette, l’opzione segreta del contatore: un sacco di soldi risparmiati a fine mese

Risparmiare oggi sulle bollette è doveroso, per questo motivo si possono provare questi consigli e ritrovarsi con soldi in più a fine mese.

contatore
Contatore – Nanopress.it

La crisi energetica sta mettendo in ginocchio famiglie e aziende, con bollette che raggiungono cifre impensabili difficili da sostenere. Il Governo uscente sta mettendo sul tavolo moltissimi aiuti e bonus, ma è importante anche provvedere a cambiare stile di vita e non sprecare nulla.

Ma non è tutto, infatti c’è un modo di risparmiare dei soldi grazie al contatore e seguendo alcuni consigli facili e pratici. Proviamo a vedere insieme come fare per non dover pagare delle bollette altissime?

Crisi energetica, cosa sta per accadere?

Quella dell’Europa è una crisi energetica senza pari, innescata a seguito del conflitto tra Ucraina e Russia con chiusura delle forniture del gas e delle materie prime. Un processo che sta portando ad una situazione drammatica, perché il mancato approvvigionamento aumenta le tariffe e i rincari ad oggi sono insostenibili.

Bollette di luce e gas
Bollette di luce e gas-NanoPress.it

Famiglie, singoli e aziende non possono contare su una resa futura o solo sugli aiuti del Governo, ma attuare strategie per risparmiare energia quanto più possibile. La chiamata da parte del risparmio è arrivata ed  è il momento di rispondere, mettendo sul campo ogni tipo di possibilità che si conosce.

Il razionamento dell’energia è un piano che sta prendendo piede e sicuramente verrà attuato dall’autunno in poi. Ma come è possibile risparmiare con il contatore? Ecco un consiglio da attuare nell’immediato.

Come risparmiare sulle bollette con il contatore? L’opzione ‘segreta’ conosciuta da pochi

Ci sono molti cambiamenti e, nonostante nulla sia ancora stato confermato, il Governo chiederà di abbassare la temperatura del riscaldamento in casa entro e non oltre i 19°C pena sanzioni molto alte.

Uomo preoccupato per aumento bollette
Uomo preoccupato per aumento bollette-NanoPress.it

Le istituzioni europee consigliano di abituarsi alle basse temperature, all’acqua non caldissima e cucinare in maniera veloce per risparmiare quanto più possibile su bollette e similari.

Il Governo Draghi è uscente e ci sono moltissimi piani da mettere a segno prima del 25 settembre, quando verranno lasciate le chiavi al nuovo Governo e alle nuove regole. Ad oggi si sta pensando ad un taglio del 5% obbligatorio al giorno, soprattutto nelle ore di punta – mentre Bruxelles chiede il 10% al mese.

Le società che distribuiscono energia dovrebbero individuare le fasce di maggiore consumo e stabilire le modalità di distribuzione. Il contatore digitale è un grande aiuto perché tecnologicamente avanzato: tutto viene svolto da remoto, così come i vari tagli nelle fasce di interesse e il depotenziamento dell’energia in caso di sprechi.

Risparmio energia in casa
Risparmio energia in casa-NanoPress.it

I dispositivi intelligenti sono studiati appositamente per aiutare a risparmiare sulla bolletta di fine mese, riducendo l’energia negli orari che vanno dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18. È quindi necessario pensare a questi strumenti come un aiuto concreto, ideale per mettere via dei soldi ed essere certi che non arriveranno bollette altissime.