Blitz al campo nomadi, ecco cosa ci hanno trovato

Le forze dell’ordine hanno sequestrato beni per circa 120.000 euro in seguito ad un blitz compiuto nel campo nomadi di viale Diaz a Vicenza.

campo nomadi 150x150


I carabinieri di Vicenza hanno compiuto un blitz nel campo nomadi di viale Diaz e sono arrivati a sequestrare beni per circa 120.000 euro. L’operazione è rientrata nell’ambito della norma che prevede la pericolosità sociale e la sproporzione tra reddito dichiarato e tenore di vita mantenuto. Il blitz e il sequestro sono arrivati dopo un lavoro di indagine di un anno e mezzo, che ha portato le forze dell’ordine a controllare conti correnti e dichiarazioni dei redditi e a prendere atto delle entrate e delle uscite economiche di diversi nomadi nel corso degli ultimi 10 anni.

Nel corso del blitz sono stati sequestrati anche una Mini Cooper nuovissima, due roulotte, un computer, cinque cellulari, una tv digitale e carte di credito collegate a conti bancari.

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere