Birra, non mettere questa a tavola: contiene glifosato | È quella più amata da tutti

Dopo il grano contenente glifosato, anche la birra è tra i prodotti finiti sotto accusa perché contenente l’erbicida più utilizzato al mondo.

Glifosato
Birra al glifosato – Nanopress.it

Prima di mettere a tavola la propria “bionda” è bene prestare attenzione al marchio che si sceglie di acquistare. I risultati sono riportati in un dossier intitolato “La bionda che inganna”. Alcuni test francesi hanno dimostrato che alcuni brand di birra contengono tracce di glifosato, un erbicida utilizzato in agricoltura e alcune tracce di sostanze tossiche.

Birra con glifosato: cos’è e quali sono i danni per la salute

Il glifosato è un diserbante ed erbicida molto utilizzato in agricoltura e per la manutenzione del verde. L’IARC, l’agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, ha giudicato il glifosato “cancerogeno”, mentre l’EFSA ha declassato l’erbicida a ‘probabilmente cancerogeno’. Sono diversi studi scientifici a validare la tesi che il glifosato sia un interferente ormonale, abbassi i livelli di testosterone, il progesterone e gli estrogeni.

Nella donna l’erbicida porta a predisposizione al cancro delle ovaie, dell’utero e di altri organi sessuali.

birra
birra tracce glifosato – Nanopress.it

Ci sono diversi studi che hanno dimostrato come il glifosato favorisca la morte cellulare programmata ed induca necrosi. Si tratta di una sostanza genotossica, che danneggia l’informazione genetica all’interno di una cellula.

Birra con glifosato: i test francesi

L’Istituto nazionale del consumo francese ha condotto una serie di test aventi ad oggetto 45 marche di birra. L’obiettivo è stato quello di ricercare 250 molecole considerate più o meno tossiche per il corpo umano. Il glifosato è stato rinvenuto in 25 campioni tra quelli oggetto del test francese.

birra
birra tracce glifosato – Nanopress.it

Oltre all’erbicida, il test d’oltralpe ha evidenziato che alcuni brand di birra contengono tracce di folpet, di boscalid e di alcuni fungicidi. Il Salvagente ha analizzato approfonditamente i risultati dei test francese e sono stati individuati i marchi di birra analizzando le quantità di sostanze potenzialmente tossiche.

Birra con glifosato: attenzione a questi marchi

Come messo in evidenza dai risultati del test francese sono stati individuati 16 brand di birra, che presentano tracce di glifosato. Tra le marche a cui prestare massima attenzione:

  • 6 Original Intense Blond, la cui concentrazione di glifosato è pari a 0,62 mcg/l
  • Affligem Blonde, la cui concentrazione di glifosato è pari a 9,23 mcg/l
  • La Cervoise des Ancetres, la cui concentrazione di glifosato è pari a 3,36 mcg/l
  • Guinnes Nitro IPA, la cui concentrazione di glifosato è pari a 0,57 mcg/l
  • Morte Subite Witte Lambic, la cui concentrazione di glifosato è pari a 1,43 mcg/l.