Birra nelle piante, perfino meglio dell’acqua: Innaffiale così | Vedrai che spettacolo!

Hai mai provato la birra nelle piante? Un uso insolito eppure tanto utile che ti sorprenderà per i suoi portentosi risultati. Vediamo perché.

Giardinaggio
Birra nelle piante – Nanopress.it

Anche se più che mettere la birra nelle piante ti piacerebbe sorseggiarla fresca d’estate, questo uso inconsueto ti sorprenderà.

Birra nelle piante? Perché no!

La birra nelle piante, probabilmente, è la scoperta più esaltante che farai oggi. Sicuramente, se ti parliamo di birra l’unico tuo pensiero potrebbe essere quello di sorseggiarla fresca, magari quando fa caldo, con la giusta dose di snack, magari alla luce del tramonto.

birra nelle piante
birra nelle piante – nanopress.it

Eppure, i benefici della birra non sono soltanto per lo spirito ma anche per le piante. La birra, infatti, contiene lievito, potassio, fosforo, calcio e magnesio ma anche carboidrati. In questo uso specifico, prima di essere adoperata in giardino, la birra dovrebbe essere stata aperta da qualche giorno.

Ciò significa che l’alcol sarà evaporato e all’interno della bottiglia saranno rimaste soltanto le sostanze nutritive utili alle piante. Ovvero, tutto ciò che potrebbe servire al suolo per nutrirsi. Vediamo insieme i suoi usi portentosi e perché, una volta iniziato, non smetterai di usarla.

I vantaggi

La birra, per sua composizione, potrà essere adoperata nelle piante come fertilizzante. In tal caso, può essere aggiunta nell’acqua d’irrigazione. Il terreno verrà arricchito da azoto.

Se viene aggiunta al compost domestico, grazie alla presenza al suo interno di lieviti e zucchero, accelera il processo di macerazione dello stesso.

Con la birra si possono creare anche delle trappole per gli insetti fastidiosi che d’estate popolano il giardino. Ti basterà tagliare una bottiglia di plastica, posizionarla con il collo in giù ben chiuso. Dovrai riempirla di birra, facendo qualche foro e appendendola, ove possibile ad un ramo.

Oltre ad attirare gli insetti fastidiosi, potrai attirare anche quelli benefici come, ad esempio, le farfalle. Sarà sufficiente mettere dei pezzi di frutta e cospargerli di birra. Se aggiungerai della melassa sarà ancora più bello vedere gli insetti arrivare per cibarsene.

La birra può servire anche per attirare lumache e lumaconi nemici delle colture dell’orto. Basterebbe interrare un recipiente colmo di birra in cui le malcapitate possono finirci dentro. Potrai spostarle altrove.

Grazie al gas naturale che contiene al suo interno, la birra è un ottimo alleato per pulire gli attrezzi da giardino se mischiata all’acqua.

birra nelle piante
birra nelle piante – nanopress.it

E per le piante d’appartamento? Diluire un po’ di birra nell’acqua che usiamo per annaffiare può fungere da fertilizzante. Se imbevi un batuffolo di cotone idrofilo nella birra, quest’ultimo potrà essere adoperato per lucidare le foglie.