Bimbo nato senza mani riceve una nuova protesi: a Natale aprirà il suo primo regalo

Il miglior regalo di Natale per un bimbo nato senza arti!

Bimbo nato senza mani riceve una nuova protesi: a Natale aprirà il suo primo regalo

Ha cinque anni il piccolo Daniel Tennant, un bimbo nato a Bathgate in Scozia, che quest’anno potrà contare su una protesi nuova di zecca che gli permetterà di aprire i regali di Natale da solo. Il bambino è nato senza mano sinistra e senza braccio destro, e finora i suoi movimenti sono stati limitati. Ma da quando ha la nuova protesi, la mamma dice che il suo bimbo sorride sempre perchè riesce a fare molte cose in più del solito.

Ha tanta voglia di giocare, come tutti i bambini della sua età, ma Daniel Tennant finora ha avuto sempre molte difficoltà perchè cinque anni fa è nato senza braccia.

Alla mamma qualche mese fa ha detto che avrebbe desiderato una mano normale con tutte le dita.

All’Ainslie Astley Hospital di Edimburgo i medici gli hanno impiantato una protesi con le dita che si aprono e si chiudono.

Anche se ha imparato a gattonare anche senza protesi, solo coi suoi moncherini è anche riuscito a imparare a prendere degli oggetti, ma adesso è entusiasta del suo nuovo regalo di Natale, un paio di protesi nuove, che permetteranno al piccolo di aprire e chiudere le dita della mano, consentendogli più ampi ed efficaci movimenti.

Daniel è felicissimo della sua nuova mano. E anche noi sorridiamo con lui. Ci auguriamo che Babbo Natale gli porti tanti giocattoli e molta serenità.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere