Bimbo di tre mesi muore nel letto, la mamma: 'Volevo sentirlo vicino'

Non è chiara la dinamica della morte del piccolo.

Bimbo di tre mesi muore nel letto, la mamma: ‘Volevo sentirlo vicino’

Un bimbo di 3 mesi è stato trovato morto dopo aver dormito con la mamma nel suo lettone. La donna lo aveva prelevato dalla culla e adagiato al suo fianco dopo aver avuto una discussione con il suo compagno. ‘Volevo sentirlo vicino a me quella sera‘, ha raccontato ai cronisti, ma non è ancora chiara la dinamica della morte del piccolo.

Angela Williams ha dichiarato di aver messo il suo piccolo, Bobby Blakemore, vicino a se’ nel letto: ‘Ci siamo addormentati mentre gli cantavo delle canzoni. Poi alle 2 mi sono svegliata e gli ho dato da mangiare, mi sembrava leggermente raffreddato ma nulla di grave, poi mi sono svegliata alle 6 ed era nella stessa posizione in cui lo avevo messo ore prima‘. La donna ha altri tre figli adolescenti Amy, Aaron e Chloe che sono di età compresa tra 14, 17 e 19 anni.

I medici interpellati sulla circostanza hanno ricordato che il bimbo era nato prematuro, a 34 settimane, e che non è inusuale una morte improvvisa in bambini che sono venuti alla luce prima del tempo previsto. Inoltre, dicono sempre i medici, il fatto di dormire insieme e di aver coperto il suo corpicino con una coperta, può aver portato a un eccesso di calore fatale per il piccolo.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere