Biden piange nella scuola del massacro, ma chiede più armi per difendere le scuole

Ancora non si placano le polemiche, ma anche il dolore e le lacrime, dopo la strage di bambini in una scuola del Texas. Anche il presidente americano, Joe Biden, si è recato alla scuola e, nella più grande commozione, ha promesso di non lasciare quelle famiglie senza giustizia.

Joe Biden
Joe Biden – Nanopress.it

Agire perché stragi del genere non accadano più. davanti a quelle famiglie straziate dal dolore, Biden ha promesso di fare di tutto.

L’omaggio di Biden

Il presidente degli Stati Uniti, insieme a sua moglie, si sono recati in Texas, presso la scuola elementare teatro, nei giorni scorsi, di un terribile massacro, ad opera di un 18enne, dove hanno trovato la morte 19 bambini e 2 loro insegnanti.

Lacrime, commozione e tanto dolore quello che si respirava nell’aria. La presenza di Biden ha fatto sentire l’intera nazione al fianco di queste famiglie che non si danno pace per ciò che è accaduto. Anche il presidente e la first Lady, commossi ma anche scossi davanti ai tanti fiori e pupazzi lasciati davanti all’ingresso della scuola, in segno ed in ricordo di piccole innocenti vittime strappate alla vita e alle loro famiglie da un motivo, ancora non ben chiarito.

La Santa Messa per le vittime della strage in Texas

Biden ha partecipato alla Santa Messa in ricordo delle vittime ma ha, anche, ascoltato il dolore di quelle mamme che non potranno più riabbracciare i loro bambini ed ha promesso di agire. Se da un lato i familiari hanno chiesto al presidente “un vero e proprio cambiamento”, dall’altro Biden non ha lasciato cadere queste parole, così cariche di sofferenza, ma anche di speranza, nel vuoto.

Le ha pienamente accolte, ascoltate ed ha risposto che non saranno più solo tragedie che, per qualche giorno, rimbalzeranno da un notiziario all’altro, per poi cadere nel dimenticatoio. Con una rassicurazione: “Lo faremo” – ha detto alle famiglie.

Anche l’Arcivescovo Garcia Siller, durante la celebrazione, ha invitato tutti i fedeli presenti a non lasciare le famiglie delle vittime sole. “I nostri cuori sono spezzati” – ha detto.

Fiori bianchi e pupazzi: la commozione di Biden e sua moglie

Biden e sua moglie si sono anche fermati in preghiera davanti al memoriale in ricordo delle vittime e, come anche loro da genitori, hanno deposto un mazzo di fiori bianchi, segno della purezza e ricordo di bambini innocenti uccisi da una mano omicida, senza ancora un perché.

Joe Biden Texas
Joe Biden – Nanopress.it

Le famiglie delle vittime chiedono un aiuto concreto, una vera e propria azione decisa sulle armi. Davanti al grido dei genitori: “Fate qualcosa” e anche davanti alla preside della scuola, le lacrime non possono esser trattenute. Anche Biden è commosso e, per questo, assicura che tutto il possibile verrà fatto.

Bambini innocenti, come anche giovani e ragazzi, non possono più morire per la mano armata ed indiscriminata di qualcuno.