Bicarbonato di sodio, spargilo sul materasso: vedrai che risultati | Lo farai di continuo

Il bicarbonato di sodio può avere tanti usi in casa. Probabilmente, però, non sapevi che puoi usarlo anche sul materasso. Vediamo perché. 

Bicarbonato
Pulizia materasso – Nanopress.it

Sgrassa, favorisce la digestione, neutralizza gli odori ma il bicarbonato di sodio può essere usato anche sui materassi.

I mille usi del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato in svariati modi in casa. Ad esempio, per pulire gli elettrodomestici come lavatrice e lavastoviglie. Hai mai provato a far fare alla lavatrice un lavaggio a vuoto a temperatura alta con il bicarbonato? I cattivi odori spariranno e saranno igienizzati.

Bicarbonato di sodio
Bicarbonato di sodio – nanopress.it

Allo stesso modo, mettere del bicarbonato nelle scarpe di tela (e non), può aiutare ad asciugarle e neutralizzare i cattivi odori in una notte.

Ovviamente, il bicarbonato può essere utilizzato anche in cucina, al posto del lievito, ad esempio, oppure da bere, sciolto in acqua per favorire la digestione. Il bicarbonato di sodio, infatti, neutralizza gli acidi. Un altro uso, però, forse non lo conoscevi: quello di mettere il bicarbonato sul materasso.

Perché metterlo sul materasso?

Il materasso dovrebbe essere sempre igienizzato a dovere ma, spesso, non ci facciamo caso. In esso possono annidarsi germi e batteri pericolosi per la salute. Cospargendo il materasso con due pugni di bicarbonato di sodio (circa 250 grammi) potresti scongiurare questo pericolo.

Dopo aver cosparso il materasso, privo di lenzuola e coprimaterasso, dovrai lasciarlo agire per circa 60 minuti. Quando la polvere si sarà seccata, usa una spazzola per rimuoverla. Se vuoi fare un lavoro più preciso, serviti di un aspirapolvere con l’accessorio specifico per i materassi e gli imbottiti.

Bicarbonato di sodio sul materasso
Bicarbonato di sodio sul materasso – nanopress.it

Grazie al bicarbonato, se lo posizionerai sulle macchie fresche, potrai vederle sparire in breve tempo, spazzolandolo via con intensità. Può essere un valido alleato anche nel caso in cui tu stia abituando i più piccoli di casa a dormire senza il pannolino.

Una pipì a letto potrebbe essere rimossa proprio con l’aiuto del bicarbonato di sodio. Se oltre ad un materasso igienizzante lo vuoi anche profumato, insieme al bicarbonato potrai mischiare qualche goccia di olio essenziale.

Poi, poi lo distribuirai come spiegato poco più sopra. Grazie all’azione dell’olio essenziale riposerai meglio, perché concilia il sonno. Inoltre, fungerà da repellente per piccoli insetti presenti soprattutto quando fa caldo.