Bellezza e look: 7 italiane su 10 colorano i capelli

In Europa le donne italiane hanno un approccio ''più ricercato e sofisticato'' rispetto agli effetti dell'invecchiamento, e quindi alla comparsa dei capelli grigi o bianchi.

Bellezza e look: 7 italiane su 10 colorano i capelli

Foto Pixabay

Le italiane amano le tinte alla chioma più delle altre donne europee. Sono circa 16 milioni le donne che in Italia si colorano i capelli, e lo fanno mediamente 1 volta ogni 2 mesi. Sette italiane su dieci, infatti, colorano i capelli, ossia il 67% della popolazione femminile dai 15 ai 75 anni di età. La media europea è invece del 61%.

“Le donne italiane e la colorazione”

I dati sono estrapolati da una ricerca realizzata da L’Oréal Italia nel terzo appuntamento dell’Osservatorio Beauty – studi e tendenze nell’ambito della cosmetica. Realizzato in collaborazione con il dipartimento Consumer & Market Insight che si occupa di approfondire le preferenze dei suoi consumatori. Fonti della ricerca sono: Ipsos, Beauty Track 2016; Gfk, Consumer Panel 2017; 2B Research, studio quantitativo sulla colorazione per capelli 2018; Astra Ricerche, studio quantitativo sulla colorazione naturale 2018.

L’importanza dei capelli ben curati

Le donne italiane sottolineano come sia importante curare i capelli perché sono un elemento fondamentale del proprio look e permettono anche di esprimere e valorizzare la propria personalità. Il 96% delle donne afferma infatti che “i capelli puliti sono il biglietto da visita di una persona” mentre il 91% dice che “i capelli esprimono femminilità e sono un’arma di seduzione”. L’82% (il dato include anche chi non fa ricorso a tinte o colorazioni) considera la chioma colorata “un valido alleato di bellezza”.

Il 75% delle millennials che si colora, dichiara infatti di cambiare abitualmente il colore/effetto di colorazione sui capelli.

Le differenze con l’Europa

In Europa le donne italiane hanno un approccio ”più ricercato e sofisticato” rispetto agli effetti dell’invecchiamento, e quindi alla comparsa dei capelli grigi o bianchi. Il 39% si preoccupa, mentre le tedesche sono il 27%. E se prendiamo in esame tinta ed effetti di colorazione, il 50% delle italiane non ama il fai-da-te e va dal parrucchiere rispetto al 44% delle spagnole, al 41% delle francesi, al 30% delle tedesche e al 28% delle inglesi.

Le donne italiane amano la creatività e sbizzarrirsi con effetti come mèches, sfumature e riflessi con una media annuale di 2,27 tipi di servizi diversi. La media delle francesi è 1,61, quella delle tedesche 1,76.

Perché ci si colora i capelli?

La copertura dei capelli grigi o bianchi è il motivo principale, ma le donne italiane colorano i capelli anche semplicemente per piacersi di più (41%) o per illuminare e valorizzare il proprio viso (32%). Il 37% delle giovani sotto ai 35 anni apprezzano la possibilità di cambiare/giocare con il proprio look. Ed ecco la scelta di colorazioni “temporanee”, che durano una serata, o poche settimane. L’11% delle under 35 ama i colori pastello per giocare con il proprio aspetto.

Un nuovo modo di fare ‘make-up’

“Il capello grigio/bianco è molto di moda, è coraggio, è autenticità”. Ed è sicuramente un altro modo di fare make up, un trend attuale e contemporaneo che ha conquistato anche le donne italiane più senior (sopra i 55 anni). Da qui, il proliferarsi di colorazioni e soluzioni che possano valorizzare, rendere omogeneo e brillante il colore grigio o bianco. L’80% delle under 35 che si colora, contro il 55% delle più agée (over 55 anni), adotta soluzioni di colorazione meno tradizionali come shatush, degradée, balayage, gloss, ecc. Un solo must: che la colorazione non rovini i capelli.

Il trend: colorazioni 100% naturali

Più dell’80% delle donne italiane tra 25 e 65 anni dichiara di essere interessata ad una colorazione completamente vegetale. Il 50% sarebbe anche disposta a pagare di più per una colorazione 100% naturale. Non a caso, le parole più ricercate di recente sul web relative alla colorazione per capelli rientrano nell’ambito del “senza”: senza ammoniaca, senza nichel, senza acqua ossigenata, ecc.
E per chi ama le novità sul mercato ci sono prodotti davvero innovativi: colorazioni 100% vegetali, tinte per capelli che cambiano colore in base alla temperatura, colorazioni a base di grafene e colori pastello sempre più brillanti. Per divertirsi migliorando il proprio aspetto e sfoggiare un look sempre più cool.

In collaborazione con AdnKronos

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere