Barba e baffi glitter: l'ultima moda di Natale sui Social Network

Barba glitter

Uomini con barba e baffi di tutte le nazionalità stanno arricchendo l’archivio di Instagram con le loro foto di barbe glitterate in oro, argento e altri colori sfavillanti. Con l’arrivo del Natale le mode cambiano per adeguarsi all’atmosfera di festa, e chi segue le tendenze ha già avuto modo di dimostrare il proprio talento dando ampio spazio alla fantasia e alla creatività.

La novità natalizia di quest’anno è decisamente luccicante: l’idea originale è venuta a una coppia di amici di Portland, Brian Delaurenti e Jonathan Dahl, che hanno barbe curatissime e volevano trovare un uovo modo di festeggiare il Natale mettendosi in gioco personalmente.

La barba, secondo i due amici, si può addobbare in tanti modi, con fiori, coriandoli, palloncini e qualsiasi altro oggetto. Non sono gli i primi ad avere un’idea del genere. Addirittura qui vi illustravamo la nuova frontiera dell’addobbo natalizio, le palle di Natale da appendere alle barbe degli uomini! Se volete un consiglio sul colore da usare, seguite quello di Brian e Jonathan: secondo la coppia di amici, che cura anche un sito internet, il fucsia è il colore che più si adatta a un concerto o in discoteca.

Dal mondo del gossip arriva poi un’altra notizia, e cioè lo sfogo di Selvaggia Lucarelli che non è riuscita a non dire la sua e ha criticato aspramente la tendenza del momento con un post su Facebook:

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Giustamente andavano di moda le barbe che evocavano un po' di sana virilità e ora comincia la tendenza a glitterarsele. Amiche mie, finiremo tutte nelle foreste dei gorilla ugandesi a cercarci un maschio alfa.

Posted by Selvaggia Lucarelli on Martedì 24 novembre 2015

Giustamente andavano di moda le barbe che evocavano un po’ di sana virilità e ora comincia la tendenza a glitterarsele. Amiche mie, finiremo tutte nelle foreste dei gorilla ugandesi a cercarci un maschio alfa”.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere