Ballottaggi amministrative: il centrosinistra si prende anche Roma e Torino

Gualtieri e Lo Russo vincono con il 60% circa dei voti. Trieste va al centrodestra che però perde in tutti e sette i capoluoghi di provincia.

Il nuovo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, dopo la vittori al ballottaggio

Foto Shutterstock | Alexandros Michailidis

I risultati dei ballottaggi delle elezioni amministrative confermano una vittoria del centrosinistra ai danni del centrodestra, dopo la prima tornata di votazioni del 3 e 4 ottobre scorsi.

Le due città più importanti rimaste, Roma e Torino, saranno governate da sindaci di centrosinistra, mentre il centrodestra si consola con Trieste.

Si votava anche in sette capoluoghi di provincia: in sei ha vinto il candidato di centrosinistra, in un altro, il candidato civico.

Il risultato del ballottaggio a Roma

Roberto Gualtieri è il nuovo sindaco di Roma. Il candidato del Partito Democratico, con l’appoggio di altri partiti di centrosinistra, ha vinto con il 60% circa dei voti nel confronto con il candidato del centrodestra Enrico Michetti.

L’affluenza nella capitale è stata del 40,68%, in calo rispetto al 48,76% del primo turno. L’affluenza minore si è registrata proprio nei municipi in cui Michetti aveva preso più voti al primo turno.

Voglio davvero ringraziare tutte le romane e i romani – ha commentato Gualtieri – Io sarò il sindaco di tutti. Il sindaco di tutta la città! Daremo vita a una grande stagione di bella politica partecipata a Roma”.

Gualtieri, ministro dell’Economia e delle finanze nel secondo governo Conte, dovrà dimettersi dalla carica di deputato.

I risultati del ballottaggio a Torino

Stefano Lo Russo è stato eletto sindaco di Torino. Appoggiato dal Partito Democratico e da altre liste di centrosinistra, Lo Russo ha totalizzato il 59,2% dei voti, rispetto al 40,7% di Paolo Damilano del centrodestra.

Anche a Torino l’affluenza al ballottaggio è stata inferiore in confronto al primo turno, 42,1% vs. 48,5%. Nel primo turno, Lo Russo aveva ottenuto quasi cinque punti in più (43,8%) rispetto a Damilano (38,9%).

I risultati del ballottaggio a Trieste

A Trieste è stato confermato il sindaco uscente Roberto Dipiazza, candidato del centrodestra. Dipiazza ha ricevuto il 51,2% dei voti, rispetto al 48,7% di Francesco Russo, appoggiato dal centrosinistra.

Rispetto al primo turno, Russo ha recuperato quasi 17 punti, passando dal 31,6% al 48,7% del ballottaggio. Dipiazza ha migliorato ulteriormente il risultato del primo turno, passando dal 46,8% al 51,2%.

I risultati del ballottaggio nei capoluoghi di provincia

Si è votato anche in sette capoluoghi di provincia: sei sono andati al centrosinistra, uno a una lista civica.

  • A Varese è stato rieletto il sindaco uscente Davide Galimberti del centrosinistra;
  • A Savona il candidato del centrosinistra Marco Russo succede a quello del centrodestra;
  • Anche a Latina il candidato del centrosinistra Damiano Coletta ha scalzato quello del centrodestra;
  • A Benevento è stato riconfermato il sindaco uscente Clemente Mastella, sostenuto da diverse liste civiche;
  • A Caserta e Isernia ha vinto il centrosinistra;
  • A Cosenza ha vinto Franz Caruso, altro candidato del centrosinistra.

Parole di Cesare Treccarichi

Giornalista, collaboro con l'Agenzia di stampa Italpress e con Giornalisti al Microfono, ex Pagella Politica. Mi occupo dei principali temi economici e politici del giorno.

Da non perdere