Auto, obbligatorio metterlo nel bagagliaio: 3 punti in meno a chi non lo ha

Quando si compra un’automobile, è indispensabile conoscere bene quali sono gli accessori da avere in auto per legge, in modo tale da non avere problemi. Ecco cosa è obbligatorio per non perdere i punti della patente.

perquisizione bagagliaio
perquisizione bagagliaio-NanoPress.it

Tutti i guidatori dovrebbero conoscere bene le regole della strada, non solo i comportamenti da avere alla guida, ma anche gli accessori necessari previsti dalla legge per non inciampare in brutte multe o anche nella rimozione di punti dalla patente.

Ci sono accessori indispensabili, soprattutto in alcuni periodi dell’anno come l’inverno, come prevede il Codice della Strada. Sapete cosa bisogna avere in auto obbligatoriamente per non perdere tre punti? Ve lo diciamo noi.

Quanto è importante il Codice della Strada?

Rispettare il Codice della Strada è la cosa principale da fare quando si è in auto alla guida, non solo per salvaguardare sé stessi, ma soprattutto per proteggere il prossimo da eventuali pericoli.

Segnali stradali
Segnali stradali – Nanopress.it

Le regole sono importanti per evitare incidenti, multe, irregolarità e tutto ciò che può danneggiare noi stessi e gli altri. Provate ad immaginare un mondo senza Codice della Strada, cosa accadrebbe?

Sicuramente, non si potrebbe circolare tranquillamente per città, superstrade e autostrade, visto che ognuno farebbe a modo suo e poi gli incidenti e le morti su strada sarebbero moltiplicati.

Il Codice della Strada, introdotto in Italia nel 1993, indica un gruppo di norme che regolarizza la circolazione stradale che regolano anche le sanzioni che potrebbero essere applicate se il guidatore viola il suddetto codice.

Un uomo alla guida
Un uomo alla guida – Nanopress.it

Ovviamente, nell’arco del tempo, il Codice viene modificato e aggiornato, per adeguarlo continuamente anche alle normative europee e anche ai continui cambiamenti della nostra società.

Ecco perché è importante restare sempre aggiornati sulle nuove regole, sui cambiamenti e sulle cosa da fare e da non fare quando si è alla guida.

Non parliamo solo di azioni concrete da rispettare durante la circolazione, ma anche dell’equipaggiamento necessario da tenere per legge nelle nostre automobili.

Le catene da neve in auto: se non si hanno si rischia una sanzione

Come dicevamo, il Codice della Strada regolamenta anche l’utilizzo di alcuni accessori da avere in auto obbligatoriamente, pena alcune sanzioni.

Catene da neve
Catene da neve – Nanopress.it

In questo periodo in particolare, in cui si va incontro all’inverno, risulta d’obbligo avere a bordo le catene da neve per i pneumatici, in particolare dal 15 novembre al 15 aprile. In questo periodo di tempo, infatti, tutti gli automobilisti devono averle a bordo secondo l’articolo 6 del Codice della Strada, che appunto disciplina quest’obbligo.

Le catene da neve servono per mantenere una migliore tenuta di strada in caso, ovviamente, di neve sull’asfalto. Queste sono obbligatorie da tenere in auto nel periodo indicato, inoltre risulta poi necessario metterle quando ci sono evidenti segnalazioni in strada o in autostrada.

Quando scatta l’obbligo, infatti, viene segnalato direttamente sulla strada prevista, con cartelli o segnalazioni lumionose.

Cercate di non dimenticarle mai  e di averle sempre nel vostro bagagliaio: per questa infrazione, infatti, è prevista una multa di 168 euro nei centri abitati, mentre di 335 su autostrade, superstrade e altre strade extraurbane.

Inoltre, vi verranno tolti tre punti in meno sulla patente. Un bel danno se pensate che basta davvero poco per evitare tutto questo, basta acquistare le catene e tenerle nel bagagliaio per ogni evenienza.