Auto, 5 punti in meno e 332€ di multa se circoli senza: occhio al divieto

Se circoli senza scatta la sanzione pari a 332 euro, la decurtazione dei punti dalla patente di guida e deroghe per determinati automobilisti.

multe
multe -Nanopress.it

Circolare a bordo della propria auto comporta la necessità di seguire ad hoc le regole contenute nel Codice della Strada. È sempre bene essere aggiornati in merito alle novità contenute nel Codice della Strada, onde evitare di vedersi irrogate sanzioni e la decurtazione dei punti sulla patente di guida.

Non indossare la cintura di sicurezza cosa comporta sul fronte delle sanzioni previste dalla disciplina codicistica? L’obbligo di indossare la cintura di sicurezza in Italia è stato introdotto 33 anni fa per i posti anteriori (conducente e passeggero) ed è stato esteso ad altri mezzi ed anche ai posti posteriori. Cosa si rischia se non si indossa la cintura di sicurezza a bordo del proprio mezzo? Scopriamo cosa recita la normativa codicistica.

Indossare la cintura di sicurezza a bordo della propria vettura: normativa codicistica

L’articolo 172 Codice della Strada rappresenta la fonte normativa di riferimento relativa alla cintura di sicurezza che deve essere indossata dal conducente e dai passeggeri. Sono il conducente ed i passeggeri di determinati veicoli dotati di carrozzeria chiusa ed appartenenti a determinate categorie ad essere obbligati ad utilizzare la cintura di sicurezza.

Quali sono queste categorie di veicoli? N1, N2, N3 ma anche le categorie da M1 a M3 ad avere l’obbligo legislativo di indossare la cintura di sicurezza a bordo della propria auto.

cinture sicurezza
cinture sicurezza – Nanopress.it

Anche i quadricicli leggeri con massa inferiore o pari a 350 KG appartenenti alla categoria L6e obbligano i conducenti ed i passeggeri ad indossare la cintura di sicurezza. Pertanto, anche le automobili fino a nove posti, i veicoli destinati al trasporto di merci e gli autobus obbligano i conducenti ad indossare la cintura di sicurezza per una guida sicura e prudente. Anche in presenza di airbag le cinture di sicurezza devono essere allacciate.

cinture sicurezza
cinture sicurezza -Nanopress.it

Bambini a bordo dell’auto: è obbligatoria la cintura di sicurezza?

La normativa stabilisce che le cinture di sicurezza devono essere tutte allacciate, ma i bambini non possono essere tenuti in braccio dai passeggeri, neanche nel caso in cui vengano indossate correttamente tutte le cinture di sicurezza. A regolare il trasporto dei bambini a bordo dell’auto è lo stesso articolo 172 del Codice della Strada.

La normativa sull’omologazione dei seggiolini mira ad incrementare la sicurezza dei bambini a bordo della vettura. La navicella è adatta ai bambini di peso inferiore ai dieci kg, l’ovetto è consentito per trasportare bambini di peso inferiore ai 13 kg. Per i bambini dai nove ai diciotto kg di peso devono essere utilizzati dispositivi che vanno fissati all’auto mediante la cintura di sicurezza. I cuscini con braccioli e cintura di sicurezza sono adatti per i bambini di peso compreso tra i 15 ed i venticinque Kg.

Cintura di sicurezza: cosa si rischia se non viene indossata?

Il Codice della Strada stabilisce che chi non indossa la cintura di sicurezza è soggetto al pagamento di una sanzione, il cui importo varia dagli oltre 80 euro a 332 euro, oltre la decurtazione di cinque punti sulla patente di guida.

Il mancato utilizzo della cintura di sicurezza da parte del minorenne comporta la responsabilità del conducente. Nel caso in cui si verifichi la recidiva entro 24 mesi viene applicata la sospensione della patente di guida fino a due mesi.

cinture sicurezza multa
cinture sicurezza multa – Nanopress.it