Antonella Castelverde assassinata con un coltello in GB. Arrestato il marito

Antonella Castelverde, professoressa italiana che lavorava nell’Università di Suffolk, in Inghilterra, è stata uccisa. Arrestato il marito.

Antonella Castelverde
Antonella Castelverde – Nanopress.it

Lascia una figlia di 12 anni. L’ennesimo femminicidio, stavolta di una professoressa universitaria di 52 anni, Antonella Castelverde, di origini bresciane.

L’assassinio di Antonella Castelverde

La donna lavorava come docente di letteratura inglese nell’Università di Suffolk, della contea dell’Essex, in Gran Bretagna, dove viveva da circa 25 anni, precisamente la sua abitazione era nel borgo di Colchester.

L’omicidio della donna è avvenuto nella giornata del 1 giugno, precisamente intorno alle 11.45, quando nell’abitazione nella zona residenziale dove abitava con marito e figlia, le forze dell’ordine l’hanno trovata ancora in vita ma in pessime condizioni.

La notifica di quanto accaduto è stata data ai parenti di Bagnolo Mella, comune di origine, in provincia di Brescia. In questa frazione bresciana vive la famiglia di Antonella Castelverde, la quale ha accolto con immenso dolore la tragica fine della donna avvenuta mercoledì mattina in maniera davvero cruenta.

Ambulanza
Ambulanza – Nanopress.it

L’Università dove prestava servizio la ricorda nel suo portale come una docente esperta e desiderosa di migliorare l’esperienza degli studenti. Aveva molte conoscenze ed era amata dagli studenti, aiutandoli il più possibile anche al di fuori dell’ambito scolastico, ad esempio nella creazione di curriculum per indirizzarli a partnership professionali. Ancora, aveva pubblicato un libro che era stato tradotto in diverse lingue e teneva master in Scrittura Creativa e Critica.

Una grande donna, sul piano lavorativo e umano.

Le ricostruzioni

Non si sa molto sulla dinamica dell’omicidio, ma secondo quanto ricostruito dalla polizia, il marito l’avrebbe colpita ripetutamente con un coltello, lasciandola a terra.

All’arrivo dei soccorsi, Antonella era ancora viva ma è morta poco dopo, prima di essere prelevata dall’ambulanza, a causa delle numerose ferite riportate. L’uomo invece era ferito ed è stato posto in arresto con l‘accusa di omicidio.

Le autorità inglesi si sono subito mobilitate per avvisare i parenti in Italia di quanto accaduto, questi in seguito hanno dato l’annuncio pubblico alla stampa locale.

Per quanto riguarda le indagini, proseguono senza sosta per tentare di far luce sull’ennesimo tragico femminicidio. I delitti che hanno come vittime le donne sono sempre di più in aumento, come dimostrano i dati, e spesso i colpevole sono gli affetti più cari.

Anche in questo caso infatti, la mente assassina sembra essere il marito e tutti gli indizi raccolti dagli agenti lasciano supporre che sia stato l’uomo a progettare e mettere in atto l’assassinio della consorte.

Gli interrogatori sono ancora in corso per stabilire il motivo e la dinamica dei fatti, ma le forze dell’ordine sembrano escludere il coinvolgimento di terze persone, quindi l’uomo avrebbe fatto tutto da solo.

Probabilmente, Antonella Castelverde ha cercato in tutti i modi di reagire, infatti l’uomo presente diverse ferite.