Amici 14, intervista a Stash de The Kolors dopo la vittoria

La band si è classificata al primo posto grazie al 61% di voti al televoto. Secondo classificato Mattia Briga, terza Virginia, quarta Klaudia.

Amici 14, intervista a Stash de The Kolors dopo la vittoria

Amici 2015 ha il suo vincitore, anzi, i suoi vincitori: la quattordicesima edizione del talent show di Maria De Filippi è stata vinta da Stash and The Kolors, la band partenopea che ha conquistato il pubblico e scalato le classifiche, aggiudicandosi anche un disco d’oro ancora prima dell fine del programma. Antonio Fiordispino e sodali hanno trionfato grazie al 61% di preferenze al televoto, sorpassando, dunque, l’altro finalista – e altrettanto candidato alla vittoria – Mattia Briga, il rapper romano protagonista, nelle scorse puntate, di screzi con Loredana Bertè. NanoPress ha intervistato Stash subito dopo la proclamazioneper accogliere emozioni e impressioni a caldo.

[fotogallery id=”6515″]

Stash, ti aspettavi questa vittoria?

No, per niente.

Pensavi potesse vincere Briga?

Beh, in realtà sì perché, essendo a Roma, lo studio è romano ed era sempre pieno di gente che tifava per lui; ultimamente anche per noi, però non ci pensavo, non mi piace ragionare tanto su una cosa che poi non succede. Alla fine conviene: ti godi di più le cose che succedono quando meno te l’aspetti.

Amici è finito. Qual è la prima cosa che farai una volta uscito da qui?

Un bel po’ di instore, il primo sarà a domani a Napoli. Mangerò una bella mozzarella di bufala come quelle che vendevo a Milano!

Le vendevi quando facevi la gavetta.

La gavetta è stare soprattutto qui: sono stati sei mesi concentrati di gavetta perché lì fuori mi sono fatto il c**o come me lo sono fatto qui dentro.

C’è una persona che vorresti ringraziare?

La persona che voglio ringraziare è sicuramente Francesco Sarcina perché è stato lui a proporci ad Amici, dando il mio numero alla redazione.

Parole di Alice Penzavalli

Alice Penzavalli è stata una redattrice interna di Nanopress fino al 2018. Si è occupata di spettacoli, televisione, cultura, celebrities del grande e piccolo schermo.

Da non perdere