Alloro in lavatrice, provaci: un bucato così se lo sognano pure in lavanderia

Mettere l’alloro in lavatrice ti potrà aiutare con il tuo bucato scolorito vediamo come funziona e perché è un trucco che non abbandonerai mai più.

Trucchi bucato
Alloro in lavatrice – Nanopress.it

Per far tornare splendenti i tuoi capi scoloriti, l’alloro in lavatrice è quello che ci vuole.

L’alloro contro i panni scoloriti

L’alloro può essere utilizzato contro i panni che hanno perso colore. Utilizzato notoriamente per cingere la testa dei laureati. Una tradizione ereditata dall’antica Grecia in cui si creavano corone di alloro per cingere i capi di poeti e letterati. in realtà, l’alloro ha anche innumerevoli altre proprietà. Ad esempio, viene adoperato in cucina, per arricchire il gusto di innumerevoli piatti.

alloro in lavatrice
alloro in lavatrice – nanopress.it

Se prima eri abituato a buttare via i panni che avevano perso il loro colore, leggendo di seguito potrai imparare alcuni rimedi casalinghi per far ritrovare l’originaria brillantezza ai tuoi capi, prima di passare all’alloro.

Il te nero, ad esempio, è utilissimo per ravvivare i capi di colore scuro. Il sale e dell’aceto di mele, invece, daranno di nuovo brillantezza. Se metti i panni ammollo in una bacinella con mezzo bicchiere di sale, vedrai la differenza.

Perché metterlo in lavatrice

Lavaggio dopo lavaggio, i vestiti colorati possono perdere la loro originaria brillantezza. Il rischio è quello di indossare capi sbiaditi. Per evitarlo, l’idea che ci viene subito in mente è quello di comprare nuovi abiti da indossare. Per fortuna, però, esiste un trucco naturale che adoperavano le nostre nonne.

Si tratta di inserire in lavatrice l’alloro. Quest’ultimo, dovrà essere inserito in lavatrice in foglie, unitamente ad un altro ingrediente portentoso: il bicarbonato di sodio. Un altro tocco è quello dell’acqua bollente. Soltanto con l’acqua bollente il bicarbonato potrà liberare le sue proprietà.

Vediamo meglio il procedimento. In una pentola inserisci 10 foglie di alloro. Poi, metti quattro cucchiai di bicarbonato. Infine, aggiungi l’acqua. Metti sul fornello e porta tutto a bollore. Dopo aver fatto raffreddare l’acqua, trasferiscila in una bacinella e adagiaci i capi di cui deve essere ravvivato il colore. Lasciali in ammollo per 24 ore.

alloro in lavatrice
alloro in lavatrice – nanopress.it

Trascorsa una giornata intera, potrai sciacquare ogni capo e noterai subito il risultato incredibile che hai ottenuto. Questa soluzione, potrà essere utilizzata anche direttamente in lavatrice con un lavaggio ad alte temperature.