Addio ad Antonio Casagrande: l’attore è deceduto all’età di 91 anni

Deceduto all’età di 91 anni l’attore teatrale Antonio Casagrande. Durante la sua carriera ha lavorato in numerose commedie di Eduardo De Filippo.

Antonio Casagrande
Antonio Casagrande da giovane – Nanopress.it

A comunicare la scomparsa dell’attore è stato il figlio Maurizio Casagrande, attraverso un post Facebook:

“E con oggi se ne va un pezzo della mia anima”.

Scrive Maurizio Casagrande. Continuando poi affermando che si augura che il padre dall’alto possa avvertire tutto l’amore e l’ammirazione di quelli che lo hanno conosciuto. 

Infine specifica che sempre tramite i suoi profili social darà notizie sui funerali del padre, che si terranno a Napoli. 

La carriera di Antonio Casagrande

Nato a Napoli nel 1931, Antonio Casagrande scopre il suo incredibile talento per la recitazione già in tenera età. Infatti inizia a recitare da quando aveva solo 6 anni nella Madama Butterfly. 

Crescendo sviluppa anche la passione per la musica, diplomandosi così in canto al conservatorio di Napoli. Negli anni 60 poi esordisce come cantante lirico e poco dopo debutta nella compagnia di Eduardo De Filippo, recitando in Napoli Milionaria, Filomena Marturano, Mia Famiglia e Il sindaco del rione Sanità. 

Tra gli anni settanta, ottanta e novanta prende parte a dei progetti televisivi e cinematografici. Come per esempio il film “Così parlò Bellavista” di Luciano De Crescenzo o anche nel film di Vincenzo Salemme “Amore a prima vista”, in cui ha interpretato il padre del protagonista a fianco di suo figlio Maurizio. 

Un attore straordinario, che ha lasciano un grande segno nel mondo della recitazione e che soprattutto non verrà dimenticato facilmente.

Antonio Casagrande ha contribuito alla definizione del teatro napoletano a fianco di un’altra leggenda: Eduardo De Filippo.

Le parole di Vincenzo Salemme su Casagrande

Dopo la triste notizia del decesso di Antonio Casagrande, anche l’attore Vincenzo Salemme, con cui ha collaborato in passato, ha voluto esprimere un pensiero sulla fantastica persona che era Casagrande.

Anche Salemme da l’ultimo saluto al grande attore tramite un post Facebook. Inizia affermando che fin dagli esordi della sua carriera, Casagrande è sempre stato un grande attore con una voce stupenda. “Era il prediletto di Eduardo si diceva”, afferma Vincenzo Salemme. 

Vincenzo Salemme e Antonio Casagrande
Vincenzo Salemme e Antonio Casagrande – Nanopress.it

Continua poi dicendo che da bambino tutte le donne della sua casa apprezzavano molto Antonio Casagrande, per questo l’ha sempre ammirato. 

Poi dice di aver avuto il piacere di conoscerlo tramite il progetto condiviso con il figlio Maurizio e di aver subito capito che l’attore fosse “un artista molto particolare”. Per poi affermare che Casagrande, in realtà non ha ricevuto quello che meritava, ma che probabilmente è stato a causa del suo carattere.

“Era un uomo che aveva un distacco quasi nobile da tutti gli interessi materiali, dai secondi fini e dalle diplomazie opportunistiche”.

Così termina il post di Vincenzo Salemme in onore del defunto attore.