Younes: via dal Napoli dopo incontro shock con camorristi? Le reazioni social

Younes

Younes

Dall’Olanda e più precisamente dalle pagine del De Telegraaf, l’attaccante tedesco Younes muove accuse nei confronti del nostro calcio oltre che nel nostro paese e, più nello specifico, di Napoli. Ormai parte dei partenopei, il talento teutonico avrebbe deciso di cambiare repentinamente idea dopo un primo impatto non così positivo con la città, il centro sportivo a Castel Volturno e determinate personalità.

Sembra inoltre che il calciatore sia entrato in contatto con un gruppo di camorristi, incontro che avrebbe decisamente fatto pendere l’ago della bilancia verso il diniego a una prosecuzione delle relazioni col club di De Laurentiis. Lato sportivo, ci sarebbe stato anche un non così bel rapporto di primo acchito con il mister Maurizio Sarri.

Sembrerebbe dunque un mix di motivazioni quelle che avrebbero portato Younes a non proseguire il discorso appena iniziato con la squadra del Napoli dove aveva già trovato un accordo per un contratto quinquennale. Tuttavia, non sarebbe così semplice ora risolvere la situazione che ha causato anche un putiferio sui social visti i numerosi sterotipi sulla città di Napoli che sono stati sollevati dal giovane calciatore.

Le reazioni social a Younes

Il Napoli ha replicato affermando che il contratto è stato già depositato e dovrà essere rispettato a partire dal 1 luglio e che ci sarebbero gli estremi per la querela sia da parte della società sportiva sia da parte della città stessa. Come l’hanno presa i tifosi?

Il commento di un opinionista molto famoso e seguito come Ivan Zazzaroni

https://twitter.com/zazzatweet/status/979674620050755587

Intanto, sorgono anche altre versioni e aggiornamenti:

Non mancano i fotomontaggi divertenti come quelli che vedono il calciatore nei panni di un protagonista di Gomorra.

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere