WhatsApp, cambia tutto: in arrivo la rivoluzione più attesa

A grande richiesta, la celebre app di messaggistica istantanea cambia volto e diventa come tanti hanno sempre desiderato: ecco le novità del prossimo aggiornamento.

WhatsApp

Foto Pixabay | Webster2703

Importante rivoluzione nella galassia WhatsApp: il prossimo aggiornamento porta con sé una delle novità più attese dagli utenti, probabilmente una delle più richieste di sempre.

WhatsApp: la grande novità in arrivo

Grande novità in arrivo in casa WhatsApp, l’app di messaggistica istantanea tra le più diffuse al mondo. Con il prossimo aggiornamento, come rivelato dal portale Wabetainfo.com, si introdurrà un’importantissima possibilità per i suoi milioni di utenti.

Si tratta dell’utilizzo su dispositivi multipli – ben 4, stando alle anticipazioni sui nuovi orizzonti della piattaforma – sia su smartphone che su pc.

È un interessante sviluppo che arriva con la versione Beta 2.20.196.8 per Android, vestito sotto forma di nuova funzione (accessibile direttamente dal menù dell’app) che consentirà di associare un singolo account a 4 device differenti. I programmatori starebbero lavorando per creare un’interfaccia utile a gestire tutti i dispositivi collegati all’app (di cui sarà possibile anche verificare ora e data dell’ultimo accesso per singolo device).

Dal multidispositivo alla ricerca avanzata

L’apertura all’opzione multidispositivo non sarebbe la sola chicca per gli amanti di WhatsApp. Sempre dalle anticipazioni sulla nuova veste dell’app, infatti, emerge lo sviluppo della modalità “Ricerca Avanzata”.

Attraverso questa funzione, che attivata dovrebbe restituire i risultati per i campi Foto, Video, Link. Gif, Audio e Documenti, sarà possibile affinare l’individuazione e la selezione di contenuti specifici scambiati via Whatsapp, in entrata o uscita.

Per vedere tutto questo sul proprio dispositivo, però, sarà necessario ancora qualche mese di attesa. La tempistica di rilascio dell’aggiornamento, nella sua confezione definitiva e compiuta, non è ancora nota ma le novità dovrebbero sbarcare tra le impostazioni entro il 2020.

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…

Da non perdere