Vittorio Sgarbi ricoverato d’urgenza a Bergamo per un malore

Vittorio Sgarbi

40
Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi è stato ricoverato d’urgenza a Bergamo dopo essersi sentito male mentre si trovava in albergo a Lovere la sera del 18 giugno. Il noto critico d’arte era rientrato dopo essere stato a Grumello del Monte per presentare il suo ultimo libro, Dal cielo alla terra. Ha accusato forti dolori addominali ed è stato trasferito all’ospedale Papa Giovanni XXIII soltanto nella mattinata di domenica. Non molto tempo fa Sgarbi era stato ricoverato a Modena, dove era stato stato sottoposto d’urgenza a un’operazione di angioplastica.

Volevate sapere se sono vivo? Sono dovuto venire per una colica renale, che non comporta operazioni, quindi sarò dimesso oggi”, ha fatto sapere nel pomeriggio Vittorio Sgarbi rassicurando i fan sulle sue condizioni di salute. L’appuntamento a Salò (Brescia) per visitare una mostra è stato rimandato a data da destinarsi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere