Videogiochi per la raccolta fondi negli aeroporti svedesi

Lodevole iniziativa degli aeroporti svedesi presso Stoccolma e Goteborg: più si gioca più soldi si donano

Videogiochi per la raccolta fondi negli aeroporti svedesi

Un’iniziativa che miscela la beneficenza alla passione dei videogiochi quella che vede protagonisti lo Stockholm Arlanda Airport e il Göteborg Landvetter Airport in collaborazione con l’associazione Swedavia Swedish Airports e Swedish Red Cross. Di cosa si tratta? Invece che i banali e soliti raccoglitori di banconote e medaglie da destinare ai bisognisi, presso l’aeroporto di Stoccolma e quello di Goteborg ci si potrà intrattenere con una serie di videogiochi molto famosi e amati come Pac-Man, Space Invaders e Galaga durante l’attesa dell’imbarco.

Il primo videogioco immersivo 3D.

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere