Venezia: commessa di 32 anni trovata morta in casa della mamma

Venezia commessa di 32 anni trovata morta in casa della mamma

Venezia commessa di 32 anni trovata morta in casa della mamma

Scomparsa una commessa di 32 anni a Venezia: Giulia Battistetti, ‘ragazza solare e bellissima’, come qualcuno l’ha definita sul suo profilo Facebook, è stata trovata morta in casa. A scoprirla priva di vita è stata la mamma, domenica sera. La donna è rientrata nell’appartamento dove vivevano insieme e si è ritrovata dinanzi al peggiore degli incubi per qualsiasi genitore: la morte del figlio.

Giulia era una grande appassionata di cavalli (il suo profilo Facebook pullula di foto del suo fedele amico dalla lunga criniera) ed era anche molto ben benvoluta nel sestiere di Castello, dove abitava insieme alla sua famiglia da quando è nata. La mamma, insegnante in pensione, soltanto un paio di anni fa aveva dovuto affrontare un altro grande dramma, la perdita del marito, un amministrativo molto conosciuto dell’ospedale Civile. La scomparsa del padre aveva profondamente segnato anche la vita di Giulia.

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere