Vasco Rossi a Roma: scaletta e video del primo concerto del Live Kom 014

[fotogallery id=”147″]

60.000 cuori pulsanti hanno accompagnato il debutto di Vasco Rossi a Roma per il primo concerto del Live Kom 014, la tournée che vedrà il Blasco esibirsi per altre due date nella Capitale (26 e 30 giugno) e per quattro allo stadio San Siro di Milano, il 4, 5, 9 e 10 luglio. E lo spettacolo non ha deluso le attese: due ore di emozionante musica live, con un Vasco pienamente in palla (sia come presenza scenica che vocalmente, molto meglio rispetto agli ultimi tour) e una band che ha dato una svolta decisamente hard-rock alle sonorità dei brani.

Le new entry Vince Pastano alla chitarra ritmica e Will Hunt degli Evanescence alla batteria, hanno in effetti regalato un sound decisamente più grintoso e internazionale alle canzoni del rocker di Zocca, che a sua volta, con la clamorosa esclusione di Maurizio Solieri dalla line-up e l’ingaggio dei due succitati turnisti, ha dimostrato che a 62 anni non è ancora arrivato il tempo di cullarsi sugli allori di una carriera irripetibile e che ogni Tour deve puntare a migliorare quello precedente. L’obiettivo sembra che sia stato pienamente raggiunto, grazie anche all’apporto dei veterani Stef Burns alla chitarra, Claudio Golinelli al basso e Alberto Rocchetti al pianoforte e tastiere, con il supporto di Frank Nemola (corista, tastierista e trombettista), Clara Moroni (corista) e Andrea Innesto (sassofonista e flautista).

Sensazionale anche il palco del Live Kom 014, un’enorme pedana che si estende su una superficie pari a 800 mq e larga 80 metri, profonda 24 metri e alta 20,5 metri dal suolo, con due megaschermi laterali e uno centrale, su cui Vasco (che si è presentato con un inedito look rapato a zero) ha corso su e giù per l’intera durata del concerto, senza fermarsi mai.

Per quanto riguarda invece la scaletta dei brani, non avendo un album nuovo da promuovere il cantante emiliano ha sciorinato tutti i suoi più grandi classici, aprendo lo show romano con Gli Spari Sopra e chiudendolo, come da tradizione, con Albachiara, con in mezzo tutte le hit che hanno fatto sognare almeno due generazioni di fan, da Vivere a C’è Chi Dice No, fino a Stupendo, Rewind, Liberi Liberi, Siamo Solo Noi e Vita Spericolata.

Vasco Rossi a Roma 25/6/2014: video del concerto

Medley di canzoni
[youtube id=”-IGQRealGdM”]

Qui si fa la storia
[youtube id=”EU5h5GsOt-I”]

Albachiara
[youtube id=”iW6bfGPILA4″]

Vasco Rossi a Roma 25/6/2014: scaletta del concerto

Gli spari sopra
… Muoviti!
Qui si fa la storia
La fine del millennio
Vivere
Cambiamenti
La strega
Come stai
Manifesto futurista della nuova umanità
Interludio
Dannate nuvole
Vivere non è facile
Sballi ravvicinati del terzo tipo
C’è chi dice no
Stupendo
Un senso
Medley: Cosa vuoi da me, Gioca con me, Delusa, Mi si escludeva, Asilo Republic
Rewind
Siamo soli
Liberi Liberi
Senza parole
Sally
Siamo solo noi
Vita spericolata
Albachiara.