Usa, incendio a Fort Worth: gatto salvato con maschera a ossigeno

Era in condizioni gravi, ma la sommistrazione di ossigeno gli ha salvato la vita.

Gatto salvato

Gatto salvato

I suoi padroni erano riusciti a fuggire dalla casa in fiamme, mettendosi in salvo, ma lui, Stubby, era rimasto intrappolato nell’incendio. I vigili del fuoco non hanno perso tempo e sono riusciti a tirarlo fuori dall’abitazione ormai completamente bruciata. A salvare la vita al gatto è stato l’ossigeno, somministrato con una mascherina solitamente utilizzata per gli esseri umani.

E’ accaduto a Fort Worth, in Texas.

Quando i pompieri sono arrivati sul posto hanno trovato Stubby tra le macerie incandescenti.

Aveva inalato così tanto fumo che le sue condizioni erano gravi.

La sommistrazione di ossigeno, però, gli ha salvato la vita e il gatto è stato affidato alle cure di un veterinario.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere