USA: Come gli Hitler arrivarono in Ohio

 A Circleville vedi Hitler ovunque: le strade portano quel nome, un parco, uno stagno, il cimitero. Perché? Il motivo sta nella storia della città americana. Nella cittadina americana di Circleville, anche il cimitero è pieno di Hitler.

Le vie intitolate agli Hitler
Le vie intitolate agli Hitler – NanoPress.it

Ma hanno poco a che fare con il dittatore nazista Adolf Hitler: un’influente famiglia hitleriana ha plasmato la regione dal 19° secolo. In realtà è abbastanza facile da trovare sulla mappa: se stai guidando a Circleville da est, svolta a sinistra all’altezza di Marshall’s Autoparts su 1 Hitler Road, quindi prosegui dritto per un miglio attraverso i campi fino a raggiungere 2 Hitler Road – e sei già davanti all’imponente arco di ferro del cimitero di Hitler-Ludwig.

Questi Hitler hanno poco a che fare con il dittatore nazista

Devi solo stare attento a non girare troppo presto, poi finirai su Huber-Hitler-Road invece che su Hitler Road. O troppo tardi, poi finisci allo stagno di Hitler. O a destra invece che a sinistra, perché quella è Martha Hitler Park. Il nome Hitler è irritantemente onnipresente nella comunità di 15.000 persone nella contea di Pickaway dell’Ohio. Se passeggi nel cimitero di Hitler-Ludwig, troverai molti Hitler sepolti lì – da George D. Hitler (1907-1993) e Janet S. Hitler (1910-2005) a Marian Hitler Radcliff (1909-1973) o Mabel Lungo Hitler (1883-1954) a Sterling Hitler (1888-1973).

Niente di tutto ciò ha a che fare con il dittatore tedesco Adolf Hitler, ma con forse il più importante degli Hitler dell’Ohio: George Washington Hitler (1845-1928). Gay Hitler ha strappato i denti ai residenti Il 29 aprile 1845, George W. nacque nella contea di Pickaway da George e Hannah Ludwig Hitler. Gli antenati degli Hitler erano giunti nel Nuovo Mondo su una nave dall’Inghilterra a metà del XVIII secolo. Gli Hitler furono dei pionieri: come seconda famiglia, si stabilirono nella valle del fiume Scioto in Ohio.

Lo stesso George Washington Hitler divenne uno dei padri fondatori di Circleville, la cittadina a sud della capitale dell’Ohio, Columbus. Con la moglie Ida M. Lutz Hitler, l’agricoltore e allevatore di successo e popolare a livello locale fondò una delle dinastie più influenti della regione. Anche suo figlio si è fatto un nome come dentista a Circleville. Dal 1905 il dott. Gay L. Hitler ha servito i pazienti della zona per quattro decenni nei suoi uffici in East Main Street e West Main Street a Circleville.

Alcuni chiamano per  ordinare una sepoltura nazista

Gay Hitler è stato anche rispettato nella comunità come membro della Rehwinkle Dental Society e della Ohio State Dental Society, e ha fatto parte della giuria della magistratura locale. Lui e la sua famiglia erano una specie di celebrità locale: la stampa locale copriva ogni uscita, ogni vacanza, ogni visita dei parenti.

Adolf HItler
Adolf HItler – NanoPress.it

Domanda su una sepoltura nazista Fino ad oggi, il nome degli stimati Hitler è rimasto onnipresente a Circleville. Non è stato sempre facile per i residenti: “Ricevo delle strane chiamate in segreteria”, ha detto all’Associated Press Duane Howard, allora direttore del cimitero di Hitler Ludwig, all’Associated Press.

Alcuni dei chiamanti hanno chiesto di Adolf, secondo Howard, uno voleva ordinare una sepoltura nazista. Eppure la città continua ad aggrapparsi ai nomi dei siti pubblici di Hitler, anche se non possono commemorare il tiranno tedesco. Fondamentalmente, gli Hitler di Circleville erano i “veri” Hitler: il padre di Adolf Hitler, Alois, doganiere e contadino dell’Alta Austria, si chiamava in realtà Schicklgruber. Nato come figlio illegittimo e cresciuto senza padre, ha cambiato cognome quando aveva quasi 40 anni; solo molto tempo dopo la nascita il padre ha finalmente riconosciuto la paternità, come autenticato fino al 1876.

La storia della famiglia di Hitler è piuttosto confusa, il che in seguito ha persino alimentato le voci sul presunto nonno ebreo di Adolf Hitler. Anche il cambio di nome all’inizio di giugno 1876 non andò liscio: il padre di Alois, il nonno di Adolf, si chiamava Johann Georg Hiedler. Invece, “Hitler” è stato registrato sui documenti ufficiali, forse a causa di un errore di udienza da parte del notaio. Gli Hitler dell’Ohio si chiamavano così qundi da molto tempo prima.