Un'ora di attesa al ristorante e i clienti si vendicano così

La ragazza ha pure spiegato che i clienti sapevano, e che quindi, secondo lei, si sono comportati male...

Un’ora di attesa al ristorante e i clienti si vendicano così

Cosa succede quando i clienti si trovano a dover attendere per oltre un’ora ciò che hanno ordinato al ristorante? Di sicuro aumenta il fastidio, ma è possibile reagire in maniera ironica ad ogni avversità. Ecco come si sono vendicati alcuni clienti che non hanno sopportato il cattivo servizio del locale di ristorazione in cui avevano deciso di pranzare.

LEGGI ANCHE>>>I MESSAGGI PIU’ DIVERTENTI LASCIATI SUGLI SCONTRINI

Come molti di voi sapranno, all’estero, soprattutto negli Stati Uniti, le mance sono praticamente obbligatorie e sullo scontrino della consumazione va scritto l’importo destinato ai camerieri. Una cameriera ha deciso di postare su Facebook lo scontrino riconsegnato da alcuni clienti che non hanno lasciato alcuna mancia, ma che invece l’hanno presa in giro scrivendo ”un’ora per il cibo. Lol” (acronimo che indica una grassa risata).

LEGGI ANCHE>>>PREZZI PAZZI: SCONTRINI ESAGERATI IN GIRO PER IL MONDO

La ragazza ha pure spiegato che i clienti sapevano, e che quindi, secondo lei, si sono comportati male: ”Li avevo avvertiti che avrebbero dovuto aspettare perché in cucina avevano molto da fare. Noi guadagniamo solamente 2,50 dollari all’ora. Sono sbalordita”, è stato il suo commento.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere