Ucraina, Stato Maggiore Kiev: “Russia vuole il controllo del Luhansk”

La Russia cerca di sfondare la resistenza ucraina, per imporre il suo pieno controllo nel Luhansk. Lo rende noto lo Stato Maggiore Generale delle Forze Armate di Kiev.

Volodymyr Zelenskyy
Volodymyr Zelensky – Nanopress.it

Nel consueto aggiornamento sulle operazioni militari, lo Stato Maggiore Generale delle forze armate ucraine ha fatto sapere di una Russia decisa nel prendere il controllo del Luhansk. Mentre in direzione est, informa ancora Kiev, il nemico sta cercando di condurre un ulteriore assalto. Bombardamenti a Sloviansk, evacuata. Gli ucraini resistono ancora alle avanzate russe.

Ucraina, Stato Maggiore avverte dell’avanzata Russia

La Russia avanza, e nel tentativo di imporre il suo totale controllo nella regione del Luhansk si prepara a fronteggiare la resistenza ucraina. Lo rende noto lo Stato Maggiore Generale di Kiev, nel giornaliero aggiornamento sulle operazioni militari.

L’invasore, precisano ancora da Kiev, si sta preparando a delle ulteriori controffensive a est, mentre al momento il conflitto vede come scenario principale il Lugansk.

Negli scorsi giorni, dopo l’accerchiamento di Lysychansk, Mosca aveva dato la notizia della caduta dell’ultima grande città controllata dagli ucraini, festeggiando di fatto la presa dell’intera regione.

Poco dopo però era arrivata la smentita da parte di Kiev, nonostante anche gli astronauti russi si erano congratulati e lasciati andare alla celebrazione con tanto di bandiere del Luhansk e del Donetsk.

Tornando agli ultimi combattimenti, i russi hanno colpito con artiglieria pesante le zone di Dolyna, Kurulka, Mazanivka, Bogorodichne, Adamivka e Chepil. Un altro attacco, mirato a interrompere le comunicazioni e i sistemi di controllo ucraini, è stato condotto a Kryvya Luka, Kuzmynivka e Hryhorivka.

Guerra in Ucraina, bombardamenti a Bakhmut nel Donetsk

Altri bombardamenti nella zone di Bakhmut, si legge nel comunicato, nel Donetsk. Le aree della città interessate dagli attacchi russi sono state Ivano-Daryivka, Semihirya e Vugleghirska.

Nel nordest del paese, a Kharkiv, nel comunicato si informa che il nemico si stia limitando a mantenere le linee di difesa, mentre colpi di artiglieria pesante sono stati esplosi nelle direzioni di Slatine, Mala Danylivka, Ruski Tyshki, Vesele, Kutuzivka, Pryshyb e Husarivka.

Sloviansk
Sloviansk – Nanopress.it

Nella mattinata di oggi inoltre, le forze russe hanno continuato a bombardare anche Sloviansk, per cercare di migliorare la “la propria posizione tattica. Nell’aggiornamento si legge anche i russi avrebbero fatto alcuni progressi, ma siano stati respinti indietro dalle forze ucraine che hanno causato ai nemici diverse perdite.

Al momento è in corso l’evacuazione degli abitanti da Sloviansk e dei dintorni della città.