Ubriaco alla guida dichiara agli agenti: 'Sono io il commissario Montalbano!'

Ubriaco alla guida dichiara agli agenti 'Sono io il commissario Montalbano!'

Ubriaco alla guida dichiara agli agenti 'Sono io il commissario Montalbano!'

Ai poliziotti capita di vedere le reazioni più sconsiderate da parte di persone in stato di ebrezza, ma quello che è successo a Enna è decisamente fuori dal comune: un ubriaco al volante si aggirava per le vie del centro, quando è stato fermato da alcuni agenti. L’andatura incerta dell’uomo ha catturato l’attenzione dei poliziotti che così hanno deciso di bloccare l’uomo.

Gli agenti non appena si sono avvicinati al tizio sospetto sono stati travolti da un forte odore di alcol. Subito lo hanno fatto scendere dall’auto e lo hanno identificato: si tratta di un 46enne originario di Leonforte. L’uomo faticava a reggersi in piedi, così è stato fatto sedere sul marciapiede.

[npleggi id=”https://www.nanopress.it/curiosita/2018/07/23/ubriaco-a-cavallo-denunciato-per-guida-in-stato-di-ebrezza/218556/” testo=”Ubriaco a cavallo denunciato per guida in stato di ebrezza”]

Gli agenti hanno tentato più volte di porgli delle domande e lo hanno esortato a sottoporsi all’alcol test, ma il 46enne ha continuato a rifiutarsi con un atteggiamento anche piuttosto stizzito. A un certo punto per placare l’insistenza dei poliziotti ha esclamato: ‘Sono io il commissario Montalbano’. Dinanzi a quella reazione gli agenti hanno deciso di sequestrargli la patente e il veicolo. La vicenda si è conclusa con una denuncia penale a carico dell’automobilista.

Parole di Beatrice Elerdini

Da non perdere