Twitter blocca le assunzioni e licenzia, in attesa di Elon Musk

L’amministratore delegato di Twitter Inc. Parag Agrawal ha annunciato giovedì il blocco delle assunzioni e altri sforzi di riduzione dei costi, un riflesso dello stato di incertezza della società in attesa dell’acquisizione da 44 miliardi di dollari di Elon Musk. 

San Francisco, il quartier generale di Twitter
San Francisco, il quartier generale di Twitter – NanoPress.it

Twitter licenzia due pezzi da novanta

Twitter, la società di social media non assumerà nuovi dipendenti, e potrebbe revocare le offerte già aperte. Verranno fatte alcune eccezioni per i ruoli business-critical, come determinato dalla leadership di Twitter. La società sta anche ritirando i costi come viaggi, consulenza e marketing, secondo la nota.

Se ne stanno andando anche due dei massimi leader di Twitter. Kayvon Beykpour, capo del prodotto di consumo, e Bruce Falck, responsabile del prodotto delle entrate, sono stati entrambi invitati a lasciare l’azienda da Agrawal, hanno affermato i due dirigenti in post pubblici separati.

Agrawal ha affermato che gli eventi globali, inclusa la guerra in Ucraina e la crisi della catena di approvvigionamento, hanno danneggiato gli affari di Twitter e potrebbero continuare a farlo. L’azienda non sta pianificando ampi tagli di posti di lavoro, “ma i leader continueranno ad apportare modifiche alle loro organizzazioni, per migliorare l’efficienza secondo necessità”, ha scritto Agrawal.

“All’inizio della pandemia nel 2020, è stata presa la decisione di investire in modo aggressivo per offrire una grande crescita del pubblico e delle entrate, e come azienda non abbiamo raggiunto traguardi intermedi che consentano la fiducia in questi obiettivi”, ha affermato Agrawal.

“Per gestire in modo responsabile l’organizzazione, mentre miglioriamo le nostre tabelle di marcia e il nostro lavoro, dobbiamo continuare a essere intenzionali riguardo i nostri team, alle assunzioni e ai costi”. Dopo l’uscita di Beykpour e Falck, Jay Sullivan assumerà il ruolo di responsabile del prodotto, e responsabile ad interim delle entrate.

Musk troverà i 44 miliardi di dollari?

Sullivan ha parlato di rifocalizzare l’azienda su un minor numero di progetti durante le recenti riunioni del team e dell’azienda, secondo una persona che ha familiarità con la questione. Beykpour, che è in congedo di paternità, ha detto su Twitter che non è come immaginava di andarsene.

Elon Musk
Elon Musk – NanoPress.it

“Parag mi ha chiesto di andarmene, dopo avermi fatto sapere che vuole portare la squadra in una direzione diversa”, ha detto. Falck ha twittato che anche lui è stato licenziato, quindi in seguito ha cancellato il post. Un portavoce di Twitter non ha risposto a una richiesta di commento.

Le modifiche riflettono l’attuale stato di limbo di Twitter in attesa di un nuovo proprietario. Musk, l’uomo più ricco del mondo e CEO di Tesla Inc., ha accettato di acquistare la società per 44 miliardi di dollari il mese scorso, ma l’accordo potrebbe non essere finalizzato per mesi, poiché Musk sta ancora lavorando per assicurarsi il finanziamento.

Martedì ha suggerito che l’accordo potrebbe ancora andare in pezzi. Ciò ha lasciato i dipendenti di Twitter nei guai, poiché molti non sanno se i progetti o i team su cui stanno lavorando avranno la priorità sotto la nuova leadership. Twitter allontanerà alcuni dipendenti esistenti dai progetti a lungo termine. per concentrarsi invece sulla crescita principale per la sua app principale, secondo due persone che hanno familiarità con la questione.

Non è chiaro quali progetti saranno maggiormente colpiti, ma gli sforzi a lungo termine su Twitter includono cose come spazi audio, NFT, sforzi dei creatori e newsletter. L’azienda non è la sola a tagliare le spese; Anche il concorrente più grande Meta Platforms Inc. ha recentemente affermato che ridurrà gli investimenti.