Tre sorelle tentano il suicidio insieme ad Aosta

Vittime di una presunta truffa messa in atto da due avvocati, tre sorelle tentano contemporaneamente il suicidio.

Tre sorelle tentano il suicidio insieme ad Aosta

In Valle d’Aosta tre sorelle della provincia di Torino, tra i 50 e i 65 anni, hanno tentato di suicidarsi contemporaneamente. La tragedia è stata evitata grazie all’intervento dei carabinieri. I militari ne hanno fermate due su un muraglione, da cui volevano gettarsi. La terza è stata ritrovata dalla polizia, chiusa in auto, mentre tentava di togliersi la vita con i gas di scarico. Tutte e tre sono state ricoverate in ospedale e i carabinieri hanno provveduto ad allertare una quarta sorella.

Rimangono incerte le cause del gesto. Le prime indagini avrebbero rivelato che le tre donne avrebbero cercato di togliersi la vita in seguito ad una presunta truffa messa in atto da due avvocati. Le tre donne avevano scritto delle lettere, in cui si lamentavano di essere state ridotte sul lastrico e di aver perso tutti i risparmi.

Photo credit: automobileitalia

Parole di Giorgio Rini

Giorgio Rini è stato collaboratore di Nanopress dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di politica, cronaca e spettacoli.

Da non perdere