Tentato stupro: un passante difende una ragazza e gli tagliano l'orecchio

Notte di terrore nel centro di Salerno: un italiano interviene per salvare una 28enne ucraina da due uomini polacchi che volevano violentarla. Riporta il taglio di un orecchio.

Tentato stupro: un passante difende una ragazza e gli tagliano l’orecchio

Un tentato stupro ai danni di una ragazza di 28 anni ucraina si è risolto in tragedia. Nel centro di Salerno un uomo è intervenuto per salvare una giovane che era finita nelle grinfie di due polacchi. Secondo la ricostruzione della polizia, i due uomini avevano intenzione di violentare la ragazza in pieno centro, in via dei Principati. Era proprio qui che la 28enne, senza fissa dimora, trovava riparo nel corso della notte. E’ stata una disavventura finita male per l’uomo che era intervenuto in soccorso dell’ucraina: gli hanno tagliato un orecchio.

Anche la ragazza è stata ferita con un’arma da taglio. L’italiano intervenuto è finito in ospedale e i poliziotti delle volanti sono riusciti a bloccare i due criminali. Durante tutta la notte gli agenti della polizia hanno interrogato i quattro protagonisti della vicenda, per riuscire a ricostruire l’accaduto e per comprendere più a fondo se ci fossero dei rapporti fra l’italiano e la giovane donna dell’Est.

Parole di Giorgio Rini

Da non perdere