Il tatuaggio di Claudio Ranieri, la moda che spopola tra i tifosi del Leicester

Continua a leggere

Tatuaggio Ranieri

Il successo del Leicester City e di Claudio Ranieri ha travolto letteralmente il mondo del calcio che ha portato molti commercianti a utilizzare il nome dell’allenatore romano per far fare il salto di qualità ai loro prodotti. Addirittura un uomo scozzese si è finto Ranieri per conquistare 26 donne britanniche fingendo l’accento italiano e adesso Claudio Ranieri è diventato un tatuaggio, come Maradona e Totti.

Continua a leggere

Continua a leggere

Il Ranieri’s Tattoo ha iniziato a spopolare tra i sobborghi inglesi: qualche ultras delle “Foxes” ha scelto il proprio braccio per farsi tatuare il faccione del coach che ha portato la squadra di Leicester nella storia del calcio, qualcun’altro ha scelto il polpaccio ed altri ancora hanno deciso di farsi disegnare Ranieri sulla schiena.

Continua a leggere

Continua a leggere

Un segno distintivo che dimostra l’amore incredibile per l’allenatore che ha allenato Juventus, Roma e Chelsea prima di arrivare sulla panchina del Leicester City. Non è la prima volta che personaggi dello sport si trasformano in tatuaggi, da Totti a Maradona, da Hamsik a De Rossi ma un allenatore che diventa “un quadro su pelle” è un evento più unico che raro e la nuova “moda” sembra non avere una fine in quel di Leicester.

Parole di Fabio Fagnani

Da non perdere