Svizzera, ruscello inquinato da 1.000 litri di birra

birra

Al termine di un festival musicale, 1.000 litri di birra sono stati gettati dentro un ruscello di Dürnten, nell’Oberland svizzero. L’allarme è scattato quando l’acqua è stata ricoperta da una grande quantità di schiuma, inizialmente non si comprendeva quali potessero essere la cause, finché qualcuno non ha percepito un forte odore di birra.

I vigili del fuoco del Cantone di Zurigo sono intervenuti immediatamente per ripulire la superficie dell’acqua. Quello che era un sospetto iniziale ha poi trovato conferma: al termine del festival musicale sono stati gettati litri di birra nel ruscello. Gli organizzatori della kermesse dovranno ora vedersela con le forze dell’ordine e rischieranno per aver inquinato l’acqua del ruscello. In base ai primi accertamenti, né i pesci né altri organismi acquatici hanno subito danni.

Parole di Chiara Podano

Da non perdere