Svizzera, genitori dimenticano figlio neonato in treno

Cina, inaugurazione treno alta velocità a Guiyang

Un viaggio da Berna a Bienne si è trasformato in un incubo per una famiglia svizzera. Una coppia è scesa dal treno per obliterare il biglietto dimenticando il figlio neonato a bordo, i due non hanno fatto in tempo a salire sul treno e il bambino è rimasto solo.
A ritrovare il piccolo abbandonato nel passeggino è stato un passeggero che ha subito avvertito il personale ferroviario e il controllore dei biglietti.

I genitori del neonato erano saliti alla stazione di Lyss, poco prima di partire si sono resi conto di non aver timbrato il biglietto, così sono scesi entrambi dal treno per obliterare lasciando il bambino a bordo. Il convoglio è poi partito e la coppia è rimasta in stazione. Un gesto istintivo che per fortuna non ha avuto nessuna grave conseguenza. I viaggiatori increduli si sono resi conto che, abbandonato in un angolo, c’era il passeggino con il neonato all’interno. La storia per fortuna è a lieto fine: la coppia si è resa subito conto di aver lasciato solo il neonato, così ha contattato le ferrovie. I genitori hanno potuto riabbracciare il piccolo a Bienne.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere