Sugo al basilico, Esselunga lo ritira: "E' pericoloso"

esselunga sugo al basilico

Dai supermercati Esselunga arriva un avviso al pubblico di un immediato ritiro dalle vendite di un lotto di barattoli di sugo al basilico. La causa dell’allarme e del ritiro sarebbe la possibile presenza nelle confezioni di piccoli frammenti di vetro.

Il ritiro dal mercato del sugo al basilico Esselunga si riferisce alle confezioni che riportano sull’etichetta il numero di lotto L104S e indicano come data di scadenza aprile 2018. Il sugo in questione è confezionato in barattoli da 400 grammi, ed è stato prodotto dall’azienda Delfino S.p.A di Acerra, in provincia di Napoli. Dopo la segnalazione è stato immediatamente ritirato dagli scaffali.

Nel caso i consumatori abbiano acquistato qualche confezione di questo lotto, si avverte di non consumare il sugo, e si consiglia di riportare al negozio i barattoli che verranno prontamente sostituiti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere