Studentesse del Politecnico di Milano si sfidano con la penna sotto il seno su Facebook

underbob

Dopo il tormentone dell’anno scorso #escile, le studentesse universitarie milanesi tornano a sfidarsi a colpi di… tette, con una penna sotto il seno. Per poi postare, ovviamente, la foto su Facebook. In modo rigorosamente anonimo.
Un anno e mezzo fa #Escile, la battaglia a colpi di seni e sederi lanciata dalle ragazze delle università milanesi, dal Politecnico alla Bocconi, dalla Cattolica alla Bicocca. Sfida poi estesa a tutte le universitarie italiane.

La storia si sta ripetendo nell’estate 2017, e sempre sulle pagine Spotted di Facebook, dove gli universitari pubblicano i propri annunci più o meno seri.
La nuova tendenza vuole che la studentessa esibizionista di turno si tiri su la maglietta, si tolga il reggiseno e si metta sotto il seno una penna. Poi selfie e foto su Facebook.

Sulla pagina Facebook Spotted: Polimi una ragazza, invece della penna, sotto il seno ha messo il tesserino dell’università.

Ed ecco, immancabile, l’ironia maschile, con uno studente che posa a petto nudo con una bottiglia di vino sotto i capezzoli: «Questa è la vera sfida #freschello #betweenboobsandpanza».

Parole di Francesco Minardi

Francesco Minardi è stata collaboratore di Nanopress dal 2016 al 2018, occupandosi principalmente di cronaca e politica interna ed estera,

Da non perdere