Stacca l'orecchio a morsi al vicino per la precedenza in fila all'Ufficio Anagrafe

ambulanza

Si trovavano in fila presso i locali di un ufficio Anagrafe a Roma quando, per motivi di precedenza, un uomo e una donna hanno cominciato a battibeccarsi, fino a che la lite non è diventata furibonda. A quel punto è intervenuto il marito della donna, che per ‘placare’ il suo avversario ha pensato bene di aggredirlo, prendendogli a morsi un orecchio e staccandogli di netto il lobo.

Molti dei presenti nell’ufficio dell’Anagrafe di via Tancredi Cartella a Roma (zona Mercato San Romano, Portonaccio) hanno chiamato le forze dell’ordine e i soccorsi dopo aver assistito al violento litigio.

La polizia sta ancora cercando moglie e marito aggressore, subito scappati dalla scena del crimine.

L’uomo ferito, con l’orecchio sanguinante, è stato invece soccorso e portato in ospedale, dopo che anche il suo lobo è stato recuperato sul pavimento dell’ufficio anagrafe dagli uomini del 118.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere