Spugne, occhio ai batteri: ne hanno più del wc | Solo così li fai fuori definitivamente

Spugne e spugnette sono perfetti nidi per microbi e batteri, ecco come possiamo eliminarli del tutto.

Spugne
Spugne – Nanopress.it

Almeno ognuno di noi dentro casa possiede una spugnetta per le varie pulizie giornaliere, come lavare i piatti o il piano cottura, insomma la classica spugna da cucina e tutti crediamo che sia uno degli oggetti tra i più puliti in assoluto… Beh una vera e propria leggenda metropolitana!

Nella spugna da cucina (e non solo) si annidano miliardi e miliardi di batteri, inclusi quelli del Moraxella osloensis potenziale portatore di infezioni negli immunodepressi e responsabile dei cattivi odori.

Alcuni ricercatori della Duke University sono riusciti a scoprire che anche la struttura stessa delle spugne favorisce la proliferazione di questi piccoli nemici e non solo la costante umidità unita alla presenza degli avanzi di cibo che rimangono intrappolati.

Infatti studi scientifici hanno provato che in una piccolissima parte della spugna si riproducono all’incirca un numero di batteri pari a sette volte quello degli abitanti della terra.

Una cifra talmente elevata da far girare la testa! In più è stato confermato che se provassimo a lavare o igienizzare le nostre spugne con acqua bollente oppure nel forno a microonde, risulterebbero più ricche di batteri rispetto a prima.

Questo accade in quanto i microbi più avversi sono maggiormente resistenti e tornano a popolare le zone da cui vengono cacciati.

Come eliminare del tutto i batteri dalle spugne

Stesso discorso vale anche per il mondo del beauty, dove da diversi anni ormai è arrivato uno degli strumenti più amati in assoluto da tutti gli appassionati di make-up, ovvero le cosiddette “Beauty-Blender”.

Sono delle piccole e comode spugnette, sul mercato se ne trovano davvero di ogni genere e per tutte le tasche, utili e facili da maneggiare per stendere prodotti liquidi (oppure in crema) per il viso, ad esempio: fondotinta, correttore, blush e terra.

spugnette make up
spugnette make up – NanoPress.it

Soprattutto in questi casi bisogna prestare particolare attenzione, in quanto la spugna viene a diretto contatto con la pelle e quindi non sarà più necessario lavare a fondo, frizionare o addirittura igienizzare tutte le nostre spugne, dal lavello in cucina, passando a quelle che utilizziamo per lavare ogni angolo di casa fino ad arrivare nel nostro beauty-case ma come molti studiosi hanno affermato, la soluzione migliore per eliminare questo problema è cambiare ogni singola spugna almeno una volta a settimana.

Quindi se hai anche tu una o più di queste spugne/spugnette dentro casa, corri subito a buttarla e sostituiscila con una nuova.